16 ottobre 2011

Do As Infinity EIGHT – Testi & Traduzioni

Posted in DO AS INFINITY, Testi e Traduzioni a 10:46 di annadaifan


Anche se con molto ritardo, finalmente sono riuscita a tradurre anche il resto delle altre canzoni che compongono l’album “EIGHT”!

Baby! Baby! Baby!

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Masanori Ouchi
Composizione: Shoichiro Hirata
Arrangiamento: Seiji Kameda

Jishin wa nai sa rock you
kachi me wa usui rock me
dakedo nige nai hard way
kiseki wo okose hard end

Heko tareru na my heart
yowane wo haku na my dream
muri wa shouchi no big fight
sono te de tsukame big chance

Hekoma nai make nai naka nai
tsuyogari ja nai sore ga watashi yo
otona ni nare nai nara nai
dakyou ga deki nai sore ga watashi yo

Bukiyou wo toorikoshi ta
kodoku na onna dakedo
No baby! Baby! Baby!
shin de tamaru ka

Dare ni mo some rare nai
dare ni mo tome rare nai
No baby! Baby! Baby!

Umaretsuki no bad boy
ochiiri yasui bad girl
tsumi no ishiki mo so cool
iiwake suru na so young

Jibun de kimero your life
guchi wa aki ta ze your work
watashi wa watashi will be
jidai yo kaware will come

Nasakenai deki nai shira nai
atama no deki wa sonna yoku nai
yasashiku nare nai deki nai
kizutsuku koto ni wa mou nare ta kedo

Hekoma nai make nai naka nai
tsuyogari ja nai sore ga watashi yo
modore nai nige nai kori nai
katachi ni wa hamari taku wa nai kara
dare ni mo kobi nai yora nai
kedo aisa re tai onna de itai

Honou de iki te iru
atsukai durai wata shi
No baby! Baby! Baby!

Nani ga warui no?
wagamama nanka ja nai
sore de shika iki rare nai
No baby! Baby! Baby!

Baby! Baby! Baby!

Non ho fiducia, rock you

Le mie chance di vittoria sono sottili, rock me

Ma non voglio fuggire, hard way

fa che un miracolo accada, hard end
Non essere sconfitto, my heart

Non mostrare debolezze, my dream

So che questa grande battaglia è impossibile

Ma afferrerò questa grande chance nelle mie mani

Non voglio perdere il mio cuore, non voglio abbattermi, non voglio piangere

Non sto pretendendo di essere forte, solo come sono

Non posso, non voglio crescere

Non faccio compromessi, solo come sono…

 

Devo superare la mia goffaggine

Potrei essere solo una ragazza sola, ma

No baby! Baby! Baby!

Non dirò mai muori

Non voglio permettere che nessuno mi influenzi

Non voglio permettere che nessuno mi fermi

No baby! Baby! Baby!

È nato un bad boy

È nata una bad girl

Non avere scuse, so cool

Per la tua coscienza sporca, so young

Prendi le tue decisioni sulla tua vita

Sono stanca di ascoltare le tue lamentele sul lavoro

Sarò me stessa

Possano i tempi cambiare, quel tempo arriverà

Sono patetica, non posso farlo, non so

Non sono così sveglia

Non posso essere tenera, non posso farlo

Sebbene mi facevo male adesso…

(x2)  (Rock you…rock me…

       My heart, my dream, big chance!)

[Instrumental break]

Non voglio perdere il mio cuore, non voglio abbattermi, non voglio piangere

Non sto pretendendo di essere forte, solo come sono

Non voglio tornare, non voglio fuggire, non voglio lasciare

Non voglio essere modellata in nessuna forma

Non voglio essere risucchiata da nessuno, non voglio avvicinarmi a nessuno

Ma voglio innamorarmi, voglio essere una ragazza

Sto vivendo con i miei istinti

Sono difficile da trattare

No baby! Baby! Baby!

Ma che c’è che non va con questo?

Non sono egoista

Questo è solo il modo in cui vivo

No baby! Baby! Baby!

Special

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Ryo Owatari
Composizione: STIL
Arrangiamento: Seiji Kameda

yoku hare ta gogo no sora no shita de

bokutachi kyou motsumaduiteiru

kako no eikou nishigamitsuite

ippo niho senkou kenainosa

Ah konomama fuan ya nayami toka

zenbu kono deka i sora ni toka shite

kese taraiina …

namida shoku no merodei nijiiro ni kae te

 ( Lets go! ) Ah ( Lets go! ) mata

bokutachi no Special kono uta ni nose te

 ( Lets go! ) saa ( Lets go! ) ima

donnani kiba tte tsuppa ttemo

kekkyoku watashi tadano watashi …

shirazu shirazu mata darekasan to

kurabe kkoshite ochi terunda

haji wo osore zu mottosarake dase ba

sonnachippokena koto nantesugu

kie tenakunarusa

dareka nojanai jibun dakeno Story

( Lets go! ) Ah ( Lets go! ) hora

bokutachi no Special kono uta ni nose te

 ( Lets go! ) hibika serunda !

haji wo osore zu motto jibun wo

sarake dasu nda !

sarake dasu nda !

namida shoku no merodei nijiiro ni kae te

 ( Lets go! ) Ah ( Lets go! ) mata

bokutachi no Special kono uta ni nose te

 ( Lets go! ) saa ( Lets go! ) ima

saa ima hashiri dasu nda !

Special

Sotto il luminoso cielo pomeridiano
Siamo insicuri anche oggi
Aggrappati alle glorie del passato
Non riusciamo a fare un singolo passo in avanti

Ah, se solo potessimo far dissolvere e scomparire
Tutte le nostre ansietà e preoccupazioni
Nell’immenso cielo…

Cambiamo questa melodia colorata di lacrime nei colori di un arcobaleno
(Let’s go!) Ah (Let’s go!) di nuovo
(Let’s go!) cantiamo!
Cantiamo in questo momento
(Let’s go!) dai (Let’s go!) adesso
(Let’s go!) la nostra canzone speciale!

Non importa quanto è dura, provo e mi faccio strada
Sono ancora me stessa alla fine…
Inconsapevolmente, mi confronto con qualcuno di nuovo
E finisco per sentirmi giù

Se mostro onestamente me stessa senza paura di sentirmi imbarazzata
Le piccole cose insignificanti
Scompariranno immediatamente

 

Troviamo una storia
(Let’s go!) Ah (Let’s go!) che è
(Let’s go!) di nessun altro ma nostra!
Cantiamo in questo momento
(Let’s go!) dai (Let’s go!) adesso
(Let’s go!) la nostra canzone speciale!

(Let’s go!…Let’s go!)
Senza paura di sentirmi imbarazzata
Mostrerò me stessa di più!
Mostrerò me stessa di più!

Cambiamo questa melodia colorata di lacrime nei colori di un arcobaleno
(Let’s go!) Ah (Let’s go!) di nuovo
(Let’s go!) cantiamo!
Cantiamo in questo momento
(Let’s go!) dai (Let’s go!) adesso
(Let’s go!) la nostra canzone speciale!

(Let’s go!) dai (let’s go!) iniziamo

(Let’s go!) a correre adesso!

Hand in Hand

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kenn Kato
Composizione: Katsumi Ohnishi
Arrangiamento: Seiji Kameda

omoe ba michi ni mayoi

tohou ni kure tetaano goro

menomae no teno hira

nigiri shimeteitanda

itsushika deai ga deai wo yobi

tomadoi ni yuri oko sarete

bukiyou nabokuno

toma tteta tokei ga ugoki dashi ta

shiawaseno kagi haitsumo

kono kokoro ni kakusa reteru

demo jibun de mitsu kerunotte

iu yorizutto muzukashiku te

dakaramoushibaraku

sobani …

tatoeba koron datoki

hiza kozou wo suri muitemo

nannimo iwa naide

machi tsuduke tekureta

te wo kasu kotohatayasuikeredo

ima noanataniha ira nai

yasashi saha kesshite

tada amaya kasukotodakejanaiyo

shiawaseninaritainara

sono zei sani make naideto

kiko erunda tsutae terunda

kuchibiru kan de tachiaga reto

soreni kotae takute

zutto …

mirai no chizu wo motte

saitankyori wo mezase

kittoyukeru

darega jama woshiyouto

kabe ni habama reyouto

ima susumu nda

shiawasewotsukami toru nda

naniyorisorega arigatou

shiawasewo sagasu teni ha

itsumosokoni kizuna gaaru

tatoe meni mie nakutatte

kokoro no tega hanasa naiyo

hitori tachi shitatte

tatoe hanare tatte

zutto …

Hand in Hand

–Van–

Adesso che ci penso

Quando ero persa e non sapevo cosa fare

Ho afferrato una mano

Di fronte a me

Prima che lo sapessi, un incontro porta ad un altro

Che mi ha scosso al di fuori della mia confusione

Ero goffa, e le mie mani si erano fermate

Ma  poi ho iniziato a muoverle di nuovo

 

La chiave verso la felicità

È sempre nascosta nel tuo cuore

Ma trovarla per conto tuo

È più facile dirlo che farlo

Così stai accanto a me

Ancora per un pò…

Per esempio, anche quando cado

E mi sbuccio un ginocchio

Tu continui ad aspettarmi

Senza dire una parola

È facile dare una mano

Ma non è necessario adesso

Viziare la gente

Non è l’unico tipo di gentilezza

“Se vuoi essere felice

Non permettere che la tua fragilità vinca”

Posso ascoltarle, le parole mi hanno raggiunto

“Stringi i denti e torna in pista”

Voglio rispondere

Sempre…

–Ryo–

Prendi una mappa del futuro

E guarda la via più breve

Arriva fino lì,

Non importa chi trovi sulla tua strada

Anche se c’è un muro che ti blocca

Vai adesso

 

–Van–

Catturerò la felicità

Quella è la cosa per cui sarò più riconoscente

Le mani che cercano la felicità

Saranno sempre legate

Anche se tu non puoi vederla

Quella mano nel tuo cuore non vuole andar via

Anche se tu sei solo

Anche se siamo lontani

Sempre…

Wonderful Life

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Ryo Owatari & Tomiko Van
Composizione: Ryo Owatari
Arrangiamento: Seiji Kameda

BIRU no tanima nukete kono densha wa
KIMI no machi he iku yo kyou mo mata
GATAGOTOGOTO oto wo tate
mata nagai TONNERU kugurinukeru
sou bokura no yume wo nosete hashitteku

mado wo akereba sawayaka haru no kaze
nami mo KIRAKIRA kagayaiteiru yo

mou sugu aeru mou sugu aeru n da!
takanaru mune no kodou
HONTO no kimochi KIMI ni todoketakute
densha wa hashiru dokomademo
susume Wonderful Life

tawainai hanashi de moriagatte
itsu no ma ni ka bokura yume no naka
nee oshiete yo hontou ni KIMI wa
tobira hiraite mattete kureru no?

bokura no yume ga bokura no ikikata ga
mirai he todoku you ni
shinjite iyou donna ni tsurakutemo
densha wa hashiru dokomademo
susume Wonderful Life

Wonderful Life

Il treno corre tra i palazzi

Sulla strada verso la tua città di nuovo oggi

Fa rumore a lungo

E corre attraverso un altro lungo tunnel

Yeah, portando I nostril sogni con esso

Apro il finestrino alla fresca brezza primaverile

Anche le onde stanno brillando

Ti vedrò presto, Ti vedrò presto!

Il mio cuore sta saltellando

Voglio farti sapere come mi sento davvero

Il treno si sta muovendo nella distanza

Va, WONDERFUL LIFE

Le nostre sciocche chiacchiere ravvivano i nostril spiriti

E prima che ce ne accorgiamo siamo in un sogno

Hey, dimmi, davvero

Stai aspettando con la tua porta aperta?

Crediamoci, non importa quando sia difficile

Che I nostril sogni, le nostre vite

Ci porteranno al futuro

Il treno si sta muovendo nella distanza

Va, WONDERFUL LIFE

Boku ga Egaiteta Boku  

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Zenta
Composizione: Zenta
Arrangiamento: Seiji Kameda

Kaze ga fuite kizukeba saite chiru hana mo aru
attoiumani nagare yuku hibi
BOYA BOYA shiteru to sa oite karesou
miushinau kibou no hikari

sou boku ga mukashi egaiteta boku wa konnan ja nakute
kitto ima yori motto otona ni natteru hazu datta

kodomo no koro ni miteta jibun kurai no hitotte
sugoku otona ni mieteita kedo
jissai sou demo nai jibun ga ite
fuan to aseri no naka

sou boku ga mukashi egaiteta boku wa motto sugoi hazu de
sonna jibun ni nareru hi wa mada sukoshi saki mitai da

miageta yozora ni sotto haku tameiki hitotsu
sonna hekomu hodo nanimo shitenai noni

“aa moshimo ano toki koushitereba…” nante
kangaetakunai kara ima wo kuinaku ayumo wo
tobira wo hiraite
boku ga mukashi egaiteta boku wa ima to wa chigau keredo
mada jikan wa aru sa hora michi wa tsuzuiteku kara

Boku ga Egaiteta Boku  (Non è come una volta immaginavo di essere)

Il vento soffia, e prima di rendercene conto
I fiori sono sbocciati e appassiti

I giorni passano in un flash

Ti deconcentri e ti lascerai tutto alle spalle

Sto perdendo di vista la luce della speranza
Si, questo non è come una volta immaginavo di essere
Pensavo

Di essere più matura di quanto sono ora

La gente della mia età sembrava così cresciuta

Quando ero ancora una bambina

Ma la verità è che

Non sono cresciuta dopo tutto
Sono circondata da ansietà e panico

Si, come una volta immaginavo di essere

Molto più cool

Sembra che ci vorrà del tempo

Prima che possa diventare così

Guardo su e faccio un dolce sospiro

Verso il cielo notturno
anche se non ho fatto nulla per sentirmi così giù

Non voglio pensare “Se solo avessi fatto questo o quello allora…”

Vivrò nel presente senza rimpianti
E apro la porta

La persona che una volta immaginavo di essere non è chi sono ora
Ma c’è ancora tempo, guarda, la mia strada continua

Jidaishin 

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kazunori Watanabe
Composizione: Kazunori Watanabe
Arrangiamento: Seiji Kameda

itsukaraka miushinatta bokura no risoukyou

ten woaogi iki tsuma tteta

akirameru subewo shira nai saki he susumu dake

mubou nanoha hyaku mo shouchi dawa

kurikaeshi kurikaeshi no chizu nagame

nando demo nando demo yari naose ru Ah

mawase mawase mawase jidai no hari wo

motto motto tsuyoku negai kome te

sakebe sakebe sakebe mirai hemukai

mawaru mawaru mawaru bokura no jidai hari

tesaguri de oi motome ta ano nichi no bokura ha

akusenkutou mugamuchuu de

mekurimekuru mekurimekuru bokura no jisho

nando demo nando demo kakinaose ru Yeah

kowase kowase kowase jibun no kabe wo

motto motto tsuyoku negai kome te

susume susume susume furikaera zuni

mawaru mawaru mawaru toma ranai jidai hari

mawase mawase mawase jidai no hari wo

motto motto tsuyoku negai kome te

sakebe sakebe sakebe mirai hemukai

mawaru mawaru mawaru bokura no jidai hari

mawase mawase mawase

motto motto motto

sakebe sakebe sakebe

mawaru mawaru mawaru bokura no jidai hari

Jidaishin (Mani del tempo)

A un certo punto abbiamo perso la nostra Utopia

Abbiamo preso una strada senza uscita, giardando su nel cielo

Non sappiamo come arrenderci,stiamo solo voltando pagina

Sappiamo bene che siamo imprudenti

Cercheremo la mappa che mai si ripete, mai si ripete

Possiamo ricominciare  ripetutamente…

Ah…

Gira, gira, gira le mani del tempo

Desidera di più, di più

Urla,urla, urla verso il futuro

Le nostre mani del tempo girano e girano e girano

Abbiamo cercato quel giorno, tastando a tentoni con le nostre mani

Lottando con tutto il nostro potere, inconsapevoli

Sfogliamo e sfogliamo, Sfogliamo e sfogliamo attraverso il nostro dizionario

Possiamo riscriverlo ancora una volta…

Si…

Rompi, rompi,rompi le tue mura

Desidera di più,di più

Vai, vai, vai senza girarti indietro

Le mani incessanti del tempo girano e girano e girano

Fly to the Freedom 

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kyasu Morizuki
Composizione: Kunio Tago
Arrangiamento: Seiji Kameda

mada sora wo shira nai

su no naka de nemuru hinadori

mada yume wo mite itai

tobi tate zu daichi mioro su

mijukumono ha emono

jakunikukyoushoku no okite

biru ni kezura reta sora

ubaiai taiki wo yogosu

konomamadeiinoka ?

toi kakeru aozora

tsubasa wo hiroge ashita he tobi tate rusa

sokonihakitto mugen no sekai ga hiroga rusa

kakugo wo kime te mukai kaze tsukamaete

dounattatte ore nai kokoro de

dou iki tatte bokura no jiyuu da

nimai shita no shirabe

utae nai kanariya tachi ha

kyuukutsu na tori kago de

heion ni kai korosa reru

shiawasedesuka ?

katara nai aozora

tsubasa wo marume rironbusou shitetemo

nani itsutta ttetadano okubyou na iiwake sa

ketsui wo katame kizutsu ku yuuki wo mote

itsu shin datte kamawa naiyouna

kyou iki tatte shou wo kizamo u

bukiyou deii

gamusharadeii

ima gasonotoki

tsubasa wo hiroge ashita he tobi tate rusa

sokonihakitto mugen no sekai ga hiroga rusa

kakugo wo kime te mukai kaze tsukamaete

dounattatte ore nai kokoro de

dou iki tatte bokura no jiyuu da

Fly to the Freedom  (Vola verso la libertà)

Un uccellino dorme nel suo nido

Ancora non conoscendo nulla del cielo

Voglio continuare a sognare

Incapace di volar via, guardo giù al suolo

 

Gli immaturi sono prede

Come è questo mondo competitivo

Il cielo è tagliato dai palazzi

Rubando l’un l’altro, sporcando l’aria.

È davvero tutto OK?

Chiedo al cielo azzurro

Posso distendere le mie ali

E volare domani

C’è di sicuro un mondo senza barriere lì

Che si estende di fronte a me

Preparerò me stessa

Affrontando il vento contrario

Non importa cosa accade, il mio cuore non vuole rompersi

Siamo liberi per vivere come vogliamo

Un suono da una lingua biforcuta

Ci sono canarini incapaci di cantare

Cresciuti pacificamente in una gabbia ristretta

E poi uccisi

Sei felice

Non parlando al cielo azzurro?

Anche se racchiudi le mie ali

Per farti forza

Non importa cosa dici

È solo una scusa codarda

Rafforza la tua determinazione

E abbi il coraggio di farti male

Non preoccuparti quando morirai

Costruisci la prova che hai vissuto oggi

Non importa se sei goffo

Non importa se sei imprudente

Adesso è il momento

 

Posso distendere le mie ali

E volare domani

C’è di sicuro un mondo senza barrier lì

Che si estende di fronte a me

 

Preparerò me stessa

Affrontando il vento contrario

Non importa cosa accade, il mio cuore non vuole rompersi

Siamo liberi per vivere come vogliamo

Gira, gira, gira le mani del tempo

Desidera di più, di più

Urlal,urla, urla verso il futuro

Le nostre mani del tempo girano e girano e girano

Gira, gira, gira…

Di più, di più, di più…

Urla, urla, urla…

Le nostre mani del tempo girano e girano e girano

Dear Memories   

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Tomiko Van
Composizione: Zenta
Arrangiamento: Seiji Kameda

Sou ima demo omoidasu
te to te tsunai de arui te ta sakamichi

Sotto hohoen de kureru tabi
zenbu yurushi te kure te iru kigashita

Sugiyuku toki no naka
tsumazuku koto mo aru kedo
anata no yasashi sa ni
make nai you ni kurashi teru yo

Nagai yoru hitori kiri
sagashi te ta nukumori wa hora
ima demo kono mune no katasumi
chanto tomo teru yo

Motto sunao ni nare ta nara
motto suteki na hibi ga mate iru kara

Furui shashin mekuri
mukashibanashi kuri kaesu
anata wa namida me de
hohoen de ita ano hi no mama

Tsunai de ta hidarite ga
oboe teru anata no migite
donnani hanare te mo
itsu demo senaka oshi te kure ta

Tooi sora miage te
utau kono koe ga todoku yo ni

Tadaima to okaeri no ma ni wa
kitto ironna dekigoto aru kara ne
konna ni itoshii kotoba

Tsunai de ta hidarite ga
oboe teru anata no migite
hanare te omoi dasu
nukumori kesshite wasure nai yo

Dear Memories  (Dolci ricordi)

Si, ancora ricordo

Come camminavamo su per la collina, mano nella mano

Ogni volta che mi sorridevi dolcemente

Sentivo come se mi avessi perdonato tutto

A volte mi meraviglio

Come passa il tempo

Ma sto vivendo la mia vita

Senza assecondare la tua dolcezza

Quel calore

Che ho passato così tante notti a cercare da sola

Ancora riscalda, vedi

In un angolo del mio cuore

Se solo fossi stata più onesta

Allora bellissime giornate mi avrebbero aspettato

Sfoglio delle vecchie foto

Raccontandomi le stesse storie del passato

Stai sorridendo tristemente

Come eri quel giorno

La mia mano sinistra ricorda

Il sentimento della tua mano destra

Non importa quanto lontani l’uno dall’altra siamo

Mi hai sempre spronato

Guardo su il cielo distante

E canto così che potrai sentire la mia voce

Ci sono sicuramente tutti questi eventi

Tra “Sono a casa” e “Bentornato a casa”

Tali parole d’amore

La mia mano sinistra ricorda

Il sentimento della tua mano destra

Adesso che siamo lontani, ricordo quell calore

Non lo dimenticherò mai

1176 Jikan   

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Psycho Kawamura
Composizione: Yoshihiro Suda
Arrangiamento: Seiji Kameda

konya kosoha kataduke you

arekara heya haanomamade

mado wo hirake te kaze niataru

hinyari fuyu no kehai

hitori no kurashi hajima tte

umaku ikanai

todana no ueni aru

o sara ni tega todoka zuni

kuyashi kute mata naku

tomodachi ga kite non de sawai de

sukoshi no kan kiga hare ru

sayonara saemo ie zuni owa ttakeredo

demo shiawase deshita

1176 jikan

anatagainakunattekara

kugiri tsuita kanji gasuru

sukoshi ha warae ruhazu

kuruma ni ki^ wosashitemita

dokidoki dane

tsugino natsu madeniha

ano umi heto tadori tsuku

ganbaru yo mite tene

( itoshi teiru ) to kotoba ni dashi te

motto kisu sureba yoka ttakana

unmei nante kamisama no kimagure dane

mou modore naikedo

shibomikaketeru bi^chibo^ru wo

nanimo iwa zuni daki shimeta

wazukadakeredo anatano saigo no iki ga

mada nokotte ru

kono hatsuyuki ga shiroku tsumo reba

yagate atarashi i asa ga kuru

tanoshi kattayo anatato sugo seta kisetsu

tada shiawase deshita

1176 Jikan   (1,176 Ore)

Stanotte metterò in ordine la mia stanza

È la stessa come era allora

Apro la finestra e sento il vento

È freddo, un segno che l’inverno sta arrivando

Adesso vivo da sola

E non sta andando bene

Non riesco a raggiungere i piatti

In cima alla credenza

Sono così frustrata che piango di nuovo

I miei amici mi vengono a trovare, beviamo e ci divertiamo

E per un pò mi sento meglio

Non mi viene di dirgli addio quando finiamo

Ma ero felice

 

Sono passate 1,176 ore da quando sei andato via

Mi sento come se avessi chiuso adesso

Dovrei essre capace di sorridere un pò

Ho provato ad inserire la chiave nella mia auto, sono un pò nervosa

Andrò a quella spiaggia

Dalla prossima estate

Farò del mio meglio, guarda

Se solo ti avessi detto che ti amavo

E ti avessi baciato

Il destino è davvero alla mercè dei capricci di Dio

Sebbene non posso tornare indietro

La palla del beackvolley sta iniziando a sgonfiarsi

L’abbraccio silenziosamente

I tuoi ultimo respiri rimangono su di essa

Sebbene solo alcuni

Quando la prima neve copre la terra di bianco

Una nuova mattina finalmente arriverà

Mi sono divertita nella stagione che ho passato con te

Ero davvero così felice

Grazie per il testo&traduzione in inglese a
http://globemoon.net/waftf/dai/lyrics_index.html

Annunci

12 luglio 2010

Do As Infinity ∞2 – Testi e traduzioni

Posted in DO AS INFINITY, Testi e Traduzioni a 18:15 di annadaifan


1/100 (Hyakubun no Ichi)

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Ryo Owatari (Do As Infinity)
Composizione: Katsumi Ohnishi
Arrangiamenti: Seiji Kameda

Kodomo no koro ni egaiteta
Tatta hitotsu no chiisana yume
Nogarerarenai mainichi ga
Kyou mo BURUU (BLUE) ni kaerunda

Me wo tojite kanjite mireba
Mada mireru kamoshirenai

Dare datte okubyou na samayoeru ROODO RANNAA (ROAD RUNNER)
Yousha na kiso no REESU (RACE) kachi wo tsukame!
Furimukuna osoreruna ima jibun wo shinjite
Kagayakeru ashita e to kakenukeyou
Sou sa kimi wo koete

Chuuto hanpa ni akiramete
Kimi no jiyuu wa otozureru no?
Yotei chouwa no hibi yori mo
Inochi moyaseru hou ga ii

Chiisakute mabayui hikari
Mada kimi wo terashiteru yo

Nando demo tachi mukae kodoku to tatakau FAITAA (FIGHTER)
Sono karada hateru made CHANSU (CHANCE) aru sa
Hyakubun no ichi demo kanousei ga aru naraba
Saigo made saigo made akirameruna!
Sou sa kimi wo koete

Nando demo tachi mukae kodoku to tatakau FAITAA (FIGHTER)
Sono karada hateru made CHANSU (CHANCE) aru sa
Hyakubun no ichi(1/100) demo kanousei ga aru naraba
Saigo made saigo made akirameruna!
Sou sa kyou mo
Kimi wo koete yukou

1/100 (1 su 100)

Quel piccolo sogno

che avevi da bambino

Quei giorni in cui non riesci a fuggire

lo stanno facendo diventare azzurro di nuovo oggi

Se provi a chiudere gli occhi e a sentire

potresti riuscire a rivederlo di nuovo

Tutti sono dei codardi

Vagabondi corridori

Afferra una vittoria in questa

Crudele corsa

Non guardarti indietro, non aver paura

Credi in te stesso adesso

Continua a correre verso

Un domani scintillante

È così, supera te stesso!

Ti sentirai libero

Se ti arrendi appena a metà strada?

Una vita che brucia di passione

È meglio dei giorni pianificati e armoniosi

Quella piccola luce da bambino

Sta ancora brillando dentro di te!

Affrontalo ancora una volta

Sei un combattente

Combatti in solitudine

Finchè c’è vita nel tuo corpo

Hai ancora una chance

Finchè c’è una chance

Anche l’1/100

Non arrenderti fino in fondo!

È così, supera te stesso!

Affrontalo ancora una volta

Sei un combattente

Combatti in solitudine

Finchè c’è vita nel tuo corpo

Hai ancora una chance

Finchè c’è una chance

Anche l’1/100

Non arrenderti fino in fondo!

È così, supera te stesso ancora una volta

Oggi

Everything will be all right

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Tomiko Van (Do As Infinity)
Composizione: Shohei Ohi
Arrangiamenti: Seiji Kameda

minareta keshiki irozuku machi ni
maatarashii kaze no nioi
nanika ii koto arisouna yokan
kumorizora mo kibunshidai sa

ukanai kao no mainichi wa kitto
majime ni ikiteiru shouko sa
dare datte itsumo akogare wo motte
egao no yukue sagashiteru

dame ni narisouna
toki koso chance (chansu) da
sono kabe wo koete yukeru hazu

Everything will be all right
takaku tobitateru
namida wo niji ni kaete
Everything will be all right
sugao ni deaeru
kimi dake no takaramono

dareka to jibun kurabete shimatte
ochikonderu hima nanka nai
saidai no teki wa itsu datte jibun
chikasugite kizukanai dake

donna toki datte
hitori janai kara
kimi wo matteiru hito ga iru

Everyday will be lucky
yume wo egaitara
shinjiru mama ni susume
Everyday will be lucky
kagayaku ashita wa
kimi no te de tsukameru sa

kono hoshi ni umare
onaji sora no shita
kimi ni aeta no wa kiseki janai

Everything will be all right
takaku tobitateru
namida wo niji ni kaete
Everything will be all right
sugao ni deaeru
kimi dake no takaramono
Everyday will be lucky
yume wo egaitara
shinjiru mama ni susume
Everyday will be lucky
kagayaku ashita wa
kimi no te de tsukameru sa

Everything will be all right (Tutto andrà bene)

In questa città piena di colori con il suo scenario familiare

C’è il profumo di un nuovo vento

Ho la sensazione che qualcosa di buono sta per accadere

Anche il cielo nuvoloso migliora in base a come ti senti

Indossando una faccia triste ogni giorno

È un segno che stai prendendo la vita troppo seriamente

Tutti sempre bramano per qualcosa

Cercando un sorriso

I momenti in cui pensi non c’è speranza

Sono la tua chance

So che puoi superare quel muro

Tutto andrà bene

Potrai volare in alto

E trasforma le tue lacrime in un arcobaleno

Tutto andrà bene

Troverai il vero te stesso

Un tesoro che è solo tuo

Non c’è tempo per confrontare te stesso con gli altri

E sentirti giù

Il tuo più grande nemico è sempre te stesso

Sei solo troppo vicino per vederlo

Non sei mai

Solo

Ci sono persone che ti aspettano

Ogni giorno sarà fortunato

Una volta che tu afferri un sogno

Solo gettati con anima e corpo

Ogni giorno sarà fortunato

Potrai afferrare un brillante domani

Con le tue mani

Non è un miracolo

Di essere nata su questo pianeta

E averti incontrato sotto questo stesso cielo

Tutto andrà bene

Potrai volare in alto

E trasforma le tue lacrime in un arcobaleno

Tutto andrà bene

Troverai il vero te stesso

Un tesoro che è solo tuo

Ogni giorno sarà fortunato

Una volta che tu afferri un sogno

Solo gettati con anima e corpo

Ogni giorno sarà fortunato

Potrai afferrare un brillante domani

Con le tue mani

HARUKA

Voce: Tomiko Van & Ryo Owatari (Do As Infinity)
Testo: Kenn Kato
Composizione: Fumiyasu Sueoka
Arrangiamenti: Seiji Kameda

aoida sora wo yogiru kumo
oikakete ita tooi kioku yo
hashiri tsukarete nemuri ni ochita
mujakina kokoro yobi okoshimashou

genjitsu no sekai ni me wo samashi hajimete
shinjitsu no tabiji wo arukidasu no darou

tobira wo akete kowagaranaide
umare ochitekita riyuu ga
harukana daichi sono kanata ni aru
kotae wo te ni suru made
sagashite yukou

saisho no koe wo ageru toki
sono tenohira wo daremo ga hiraku
kibou no kagi wo tokihanatsu tame
nigitta mama ja tsukamenai kara

tameiki ya urei de kageri yuku mirai ni
bokutachi no yume ga kasunde yukanu you ni

shounen no koro no ano manazashi ga
ima no boku wo mitsumeteiru
furimuita toki nige souna mune ga
iiwake nado dekinai
jibun ni aeru

genjitsu no tsurugi wa yousha nai keredomo
bokutachi wa sore wo norikoe susumu darou

tobira wo akete kowagaranaide
umare ochitekita riyuu ga
harukana daichi sono kanata ni aru
kotae wo te ni suru made
sunda kokoro no hitomi
tsuyoku shinjite

HARUKA (Lontano)

() = cantanto da Ryo

Guardavo su nel cielo e le nuvole volteggiavano attraverso

Rincorrendo un ricordo lontano…

Penso che risveglierò il mio cuore innocente

Che si è ingrandito stanco di correre e caduto addormentato

Inizierai (ad aprire i tuoi occhi) verso il (reale) mondo,

e inizierai a camminare su (un vero) percorso…

Apri la porta, non aver paura

La ragione per cui sei nato

È sull’altro lato di quella isola lontana

Vai e cerca

Finchè troverai la risposta

Quando parliamo per la prima volta

Le nostre mani sono sempre aperte

Così che possiamo inserire la chiave della speranza

Non possiamo catturare qualunque cosa con le nostre mani chiuse

(possano i sospiri) e la tristezza (che affievoliscono) il futuro

Non rannuvolare (i nostri sogni)…

Quei occhi che avevi da ragazzo

Mi stanno guardando ora

Anche se il tuo cuore si sente come se volesse scappar via

Quando ti volti indietro vedrai un te stesso

A cui il tuo cuore non riesce ad accampare scuse

La spada (della realtà) è (crudele) ma

(noi) continueremo ad andare e passare attraverso di essa…

Apri la porta, non aver paura

La ragione per cui sei nato

È sull’altro lato di quella isola lontana

Finchè troverai la risposta

Credi fortemente

In quegli occhi che mostrano un cuore vero

Pile Driver

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Psycho Kawamura
Composizione: koshin
Arrangiamenti: Seiji Kameda

kimitachi daijina bamen de tanin no furi
doushite jibun ga yaru to wa ienai no?
kimitachi koko zono chance (chansu) ni suezen kuwanu
itsu kara kusa shika tabenai ii ko na no?

nigete sumu no naraba
sore mo jinsei da yo ne

nouten ni ikazuchi wo
me wo samase otoko domo
mada ma ni au kara
kono ichigeki iza piledriver (pairudoraibaa)
nakushitara modoranai mono ga aru
sore wa sadame wakaru no deshou ka?

kimitachi doko zono kuni kara semerarete mo
hanaseba wakatte kureru to shinjiteru?

san ga enshuuritsu nara
tsuki ni sae ikenai ne

kono kuni ni ikazuchi wo
tachiagare otoko domo
kawaranai naraba
kono ichigeki iza piledriver (pairudoraibaa)
sakura wa ne chirigiwa ga utsukushii
sore mo sadame mitodokete ageru

nouten ni ikazuchi wo
me wo samase otoko domo
mada ma ni au kara
kono ichigeki iza piledriver (pairudoraibaa)
nakushitara modoranai mono ga aru
sore wa sadame wakaru no deshou ka?

Pile Driver [1]

È il grande momento, e voi ragazziState pretendendo di essere qualcun altro

Perché non dite

Lo farò?

È una chance perfetta, e ancora voi ragazzi

Non volete fare la prima mossa

Quando siete diventati erbivori,

Così perfettini?

Se fuggire è sufficiente per voi

Bene, questa è la vita

Voglio far volar via le regnatele dal vostro cervello

Sveglia, ragazzi

C’è ancora tempo

Sto per darvi un piledriver ora

Perché quando perdete delle cose, non riuscite a riprendervele

È il destino, capite?

Voi ragazzi pensate che

Non importa quale nazione attacchi

Sarete capaci di

Dissuaderla?

Se il pi greco fosse solo 3

Allora non saremmo nemmeno riusciti ad andare sulla luna

Devo far volar via le ragnatele da questa nazione

Sveglia, ragazzi

Se non volete cambiare

Allora vi darò un piledriver adesso

I fiori di ciliegio sono al loro massimo splendore

Prima di cadere

Anche quello è il destino, voglio vederci attraverso

Devo far volar via le ragnatele dal vostro cervello

Sveglia, ragazzi

C’è ancora tempo

Sto per darvi un piledriver ora

Perché quando perdete delle cose, non riuscite a riprendervele

È il destino, capite?

[1]Il piledriver è una mossa del wrestling.

Grazie per il testo&traduzione a
http://globemoon.net/waftf/dai/lyrics_index.html

2 maggio 2010

DO AS INFINITY – Kimi ga Inai Mirai pv

Posted in Anime, Drama, Movie Opening/Ending, DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 18:50 di annadaifan


DO AS INFINITY Kimi ga Inai Mirai nuovo singolo per i miei adoratissimi Do As Infinity!!! Questo pezzo è stato usato come opening della nuova serie di Inuyasha!! ^___^

KIMI GA INAI MIRAI
Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kyasu Morizuki / Tomiko Van / Kano Inoue
Composizione: Katsumi Ohnishi
Arrangiamenti: Seiji Kameda

Mamorubeki mono nante

Nayamu mademonaku hitotsu shikanakatta

Sakebi koe no kodama

Munashiku hibiita fukai mori no oku ni

Namida o koraerareta riyuu wa

Kasaneta yubi no nukumori no sei

Kimi ga inai mirai

Imi nado nai mirai

Nido to hanashitari wa shinai kara

Kimi to nozomu sekai

Mita koto nai sekai

Jikuu o koete haruka tabisuru bokura

Shinjitsu no utagoe

Yami ni hibikasete hitotsu mune ni chikau

Todomaru koto wa nai

Arashi no naka demo towa no rakuen made

Horobiru koto shiranai tamashii

Meguri meguru sadame da to shitemo

Kimi to kakenuketai

Kono sekai no hate mo

Nido to furikaeri wa shinai kara

Kimi to naraba yukeru

Hashiru mugen kidou

Owaranai yume yagate katari tsugerusa

Kimi ga inai mirai

Imi nado nai mirai

Nido to hanashitari wa shinai kara

Kimi to nozomu sekai

Mita koto nai sekai

Jikuu o koete haruka tabisuru bokura

Jikuu o koete haruka tabisuru bokura

KIMI GA INAI MIRAI (Un futuro senza di te)

Cosa dovrei proteggere?

Senza dubbio, c’era solo una cosa

Un pianto rimbombante

Un suono fatto invano nella foresta profonda

La ragione per cui avrei potuto trattenere le mie lacrime

era il calore sprigionato quando le nostre dita si toccavano

Un futuro senza di te

È un futuro senza significato

Non ti farò mai andare via di nuovo

Il mondo che vedo con te

È un mondo che non avevo mai visto prima

Viaggiamo attraverso il tempo e lo spazio in un lungo viaggio

La canzone della verità

Echeggia nell’oscurità come una promessa che ho fatto nel mio cuore

Non mi fermerò mai

Anche se sono in una tempesta, finché non raggiungerò il paradiso eterno

L’anima non può mai essere distrutta

Non importa quale destino ci attende

Voglio scappare con te

Anche se il mondo sparisse

Non ci guarderemo mai indietro di nuovo

Posso riuscirci con te

Un movimento infinito inizia

Un giorno racconteranno storie su questo sogno senza fine

Un futuro senza di te

È un futuro senza significato

Non ti farò mai andare via di nuovo

Il mondo che vedo con te

È un mondo che non avevo mai visto prima

Viaggiamo attraverso il tempo e lo spazio in un lungo viaggio

Viaggiamo attraverso il tempo e lo spazio in un lungo viaggio

Grazie per il testo&traduzione a
http://globemoon.net/waftf/dai/lyrics_index.html

29 aprile 2010

ETERNAL FLAME album

Posted in DO AS INFINITY, Testi e Traduzioni a 19:06 di annadaifan


Ecco il testo e la traduzione di tutte le canzoni dell’ultimo album “ETERNAL FLAME” dei Do As Infinity! 

ETERNAL FLAME

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kanata Alexis Okajima
Composizione: Takumi Ishida
Arrangiamenti: Seiji Kameda

Everyone has its own burning eternal flame…

[Instrumental break]

 If I lost my future lamp light

Can you trust my unsettled eyes?

We know it’s hard, but we will never give up on ourselves

‘Cuz we have a calling…

Everyone has its own burning eternal flame

Everyone can grant with their tough eternal flame

Eternal flame…

[Instrumental break]

Put your hands on your beating chest

And feel the heat they’re always with you

Some say lies…but you don’t have to listen their advice

You can carry out…

Everyone has its own burning eternal flame

Eternal flame…

Everyone has its own burning eternal flame

Everyone can grant with their tough eternal flame

Eternal flame, eternal flame…

Eternal flame, eternal flame…

Burning eternal flame

[Instrumental break]

You can be number one, or super professional

Doctor, musician, principal, producer…

Loved one, lover

Parents with their grand warmth

Everyone can achieve that imagined great result

‘Cuz you’re with your partner

Our fire is burning

Always & ‘til the end…

[Instrumental break]

Put your hands on your beating chest

Feel the heat they’re always with you…

You’re living with eternal flame (x3)

ETERNAL FLAME (fiamma eterna)

Ognuno ha la propria fiamma eterna che brucia

[Instrumental break]

Se ho perso la mia luce

Puoi fidarti dei miei occhi indecisi?

Sappiamo che è dura, ma non rinunceremo mai a noi stessi

Perchè abbiamo una vocazione…

Ognuno ha la propria fiamma eterna che brucia

Ognuno può concedere la propria resistente fiamma eterna

Fiamma eterna…

[Instrumental break]

Metti le tue mani sul tuo petto battente

E senti il calore, sono sempre con te

Qualcuno dice bugie…ma non devi ascoltare i loro consigli

Puoi farlo…

Ognuno ha la propria fiamma eterna che brucia

Fiamma eterna…

Ognuno ha la propria fiamma eterna che brucia

Ognuno può concedere la propria resistente fiamma eterna

Fiamma eterna, fiamma eterna…

Fiamma eterna, fiamma eterna…

Fiamma eterna che brucia

[Instrumental break]

Puoi essere il numero uno, o super professionista

Dottore, musicista, direttore, produttore…

Amato, amante

Genitori con il loro grande calore

Ognuno può raggiungere quel grande risultato immaginato

Perché sei con il tuo partner

Il nostro fuoco sta bruciando

Sempre & fino alla fine…

[Instrumental break]

Metti le tue mani sul tuo petto battente

Senti il calore, sono sempre con te…

Stai vivendo con la fiamma eterna (x3)

SAIGO NO GAME

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kano Inoue
Composizione: Masato Kitano
Arrangiamenti: Seiji Kameda

Tsuki o kono te ni nigirishimete

Ima no orera kowai mono wa nai

Futari koete kita shura no yoru

Omae dake ga koko made no tayori

Play The Game

Hajimaru saigo no shoubu

Ore to omae to dochira ga katsu ka

Play The Game

Shikata ga nai tomo yo

Subete wa kami ga michibiku kotae da

Tsuki wa kono yo ni hitori de ii

Hoshi o shitagae yami ni kagayaku

Play The Game

Dochira ga yabure satte mo

Shikabane koete mae e to susume

Play The Game

Onaji yume o miteta

Yatsura o ore wa wasure wa shinai sa

Play The Game

Hajimaru saigo no shoubu

Chikara wa yuiitsu chikara ni makeru

Play The Game

Shikata ga nai tomo yo

Subete wa kami ga michibiku kotae da

Play The Game… (x4)

SAIGO NO GAME (L’ultimo gioco)

Afferra la fortuna nella mia mano

Non abbiamo nulla di cui aver paura

Siamo entrambi riusciti a sgombrare gli ostacoli di notte

Sei l’unica persona su cui posso contare…

Play the game —

L’ultimo gioco sta cominciando

Chi vincerà: tu o io?

Play the game —

Bene, amico mio

Seguiamo solo la guida divina

Non c’è bisogno di avere più di una luna

Porta la luna e brilla nell’oscurità

Play the game —

Chiunque perda

Scavalca il corpo morto

Play the game —

Avevamo uno stesso sogno

Non ti dimenticherò mai

Play the game —

L’ultimo gioco sta cominciando

Il potere è l’unica cosa che trattiene il potere

Play the game —

Bene, amico mio

Seguiamo solo la guida divina

Play the game… (x4)

Perfect World
Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Hiroaki Hayama
Composizione: Hiroaki Hayama  
Arrangiamenti: Seiji Kameda

Tadori tsuita eichi no hate no sekai

Zenseki eiga to yume no naka datta genjitsu

TAKUSHII (Taxi) wa sora o

Meguru kousoku no ue

Hodou ni wa SEGUUEI (Segway)

Hashirimawaru

Umi no mukou e tegaru ni NABIGEESHON (Navigation)

Yubi 1(hito)tsu de

Koutoumukei to iikitta RIARISUTO (Realist)

Ima de wa kaikoshugisha no katagaki da

Kanzen BARANSU (Balance) no

RANCHI (Lunch?) wa CHUUBU (Tube) de hokyuu

Nou no DEETA (Data) sae

SUTOKKU (Stock) shita PC

Sono ki ni nareba KUROON (Clone) sae mo

Towa no inochi

PUROGURAMU (Program) ga shihai shita jinsei

Kanri suru no wa kagaku ga umidashita

Reboot suru koto nai

A.I. SUTAA (Star?)

We have made and lived for perfect world

Nante kirei na yoake

Itsudatte kibou ni michita Days

Tsugi wa doko o mezasou ka

Bokura no risou wa

Owaranai Dream

Hito wa shinka tsudzuketeku owarinaku

Yagate shizen to no hizumi ga umidashita

PANDEMIKKU (Pandemic) ga

Semaru toki

We have made and lived for perfect world

Hoshi ga ZERO ni modo shita

Itsudatte kibou ni michita Days

Hatenaki sora aoi demo

Seijaku hirogaru Perfect World

Musuu no Corpse aite ni

Mada tomaranai A.I. SUTAA (Star?)

Kawaranu ai sosogu no?

Yoake terasu no wa

Yume no ato de

saigo made mita

Ikisugita Dream

We have made and lived for perfect world…

We have made and lived for perfect world…

PERFECT WORLD (Mondo Perfetto)

Raggiungi la fine del buon senso

Nel secolo passato, il mondo di oggi veniva visto nei film o in sogno

Un taxi è sull’autostrada in cielo

Un segway (monopattino elettrico) sta sfrecciando lungo il sentiero

Facile navigare all’estero, solo con il tocco di un dito

È una fantasia, dice l’esperto

Il suo titolo è adesso un vecchio ricordo

Perfettamente bilanciato

Il pranzo viene consegnato attraverso un tubo

I dati del cervello umano memorizzati nel PC

Se vuoi, anche il clone può

Vivere per sempre

Controllati dal programma

Gestiti  dalla scienza

Le stelle dell’A.I. (Artificial Intelligence)

Che non possono mai essere riavviate

Siamo fatti e viviamo per il mondo perfetto

Che bellissima alba

Ogni giorno, pieno di speranza

Dove andremo la prossima volta?

Il nostro ideale non è mai un sogno senza fine

Gli umani continuano ad evolvere

Poi, uno strappo con la natura porta

Una pandemia che si allunga

Siamo fatti e viviamo per il mondo perfetto

La Terra ci riporta a zero;

Ogni giorno, pieno di speranza

Guardo verso lo spazio senza fine

Solo un tranquillo mondo perfetto

Che tratta con milioni di corpi

Ancora non ferma le stelle dell’A.I.

Ancora mostri il tuo profondo affetto?

Si illumina il mattino

Dopo il sogno, visto troppo lontano fino alla fine del sogno

Siamo fatti e viviamo per il mondo perfetto…

Siamo fatti e viviamo per il mondo perfetto…

Namonaki Kakumei  
Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kano Inoue
Composizione: Kazuto Ikeda
Arrangiamenti:  Seiji Kameda

Migite o age soshite kobushi o nigiri

Kono kakumei o sakende miro

Namonaki chiganagare namonaki namida ga kobore

Yoake wa chikadzuku

Watashi wa nanimo oshiku nai inochi sae

Kono mama ikite yuku no nara mou iranai

Tachiagaru

Migite o age kataku kobushi o nigiri

Chikara no kagiri sakende miro

Namonaki mono-tachi ga tsumi kasanete kita jiyuu

Mamori nuku tame ni

Watashi wa subete sasageyou kono toki ni

Yatsura ni ubawareru koto wa mou owari da

Kizutsuite yagate hajimete wakaru

Kinou made no jibun no imi

Rekishi ni mono korazu ashita ni wa kiete shimau

Kakumei no yoru ni

Dareka ga mata kyou mo

Ryoute hirogeta mama

Tachihadakaru sensha no mae ni

Sekaijuu ga wasurenai

Anata no yuuki to ushiro sugata

Migite o age soshite kobushi o nigiri

Kono kakumei o sakende miro

Watashi wa mitodokeru kono kuni no yukue soshite

Kono kuni no mirai

Yagate kuru yoake

Namonaki Kakumei (La Mia Rivoluzione)

Alza la tua mano destra, stringi stretto il tuo pugno

Grida forte per questa rivoluzione

Il sangue senza nome è versato, lacrime senza nome cadono

L’alba è sempre più vicina

Non ho niente da perdere, nemmeno la mia vita

Se ho bisogno di vivere così, non ne ho più bisogno

Alzati

Alza la tua mano destra, stringi stretto il tuo pugno

Urla il più possibile

La gente senza nome ha conquistato la libertà

Hai bisogno di conservarla

Darò tutto, per ora

La privazione è finita

Soffri e ti renderai conto ora

Del significato di come eri ieri

Non nella storia che scompare domani

Nel giorno della rivoluzione

Di nuovo, qualcuno oggi

Apre le sue braccia

Di fronte ad un carro armato

Nessuno nel mondo dimentica

Il tuo coraggio e la tua schiena

Alza la tua mano destra, stringi stretto il tuo pugno

Grida forte per questa rivoluzione

Guarderò la direzione verso cui questa nazione sta andando

E il futuro

Non è distante l’alba

NAITAA (Nighter)
Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kano Inoue
Composizione: Yu 
Arrangiamenti: Seiji Kameda

Arekara ichi-nen ga sugite

Kon’ya wa hitori

NAITAA (Nighter) ni kite imasu

Nagaku wa nai to tsugerarete

Soredemo futari

Nando ka korareta ne

Mukashi mitai

Oogoe de MEGAHON (Megaphone) tatai te

Jiman ge ni unchiku kurikaeshi

Kyou dake to BIIRU (Beer) o hanbun dake

Nomihoshita

Natsu no yokaze wa daiji na hito o

Tooku hakon de yukimasu

Yoeba itsumono yakyuu no wadai

Mottomotto hanashi takatta

Dou desu ka kono watashi

Ii musume deshita ka?

Itsushika tsugi no CHIKETTO (Ticket) ga

Watashi to chichi no

Kokoro o sasaeteta

Keitai FORUDAA (Folder) no naka ni

Imademo nokoru

BEDDO (Bed) no SANTA KUROOSU (Santa Claus)

Kakugo no PIISU (Peace? Piece?)

Donna ni isogedo dame deshita

Nikai me no denwa wa gozen go-ji

Todabashi no rokata ni HAZARADO (Hazard) tsuke

Sakendeta

Majime dake ga torie deshita ne

Minna anata ga suki desu

Tsutome agetara owarida nante

Mottomotto warai takatta

Sora no ue BIIRU (Beer) o te ni

Moriagatte imasu ka

Shibaraku wa migidonari

Kuuseki ni shitemasu

NAITAA (Gioco notturno) [1]

È passato un anno da allora

Stasera sto andando

Ad una partita notturna tutta da sola

Ti dicevano che la tua vita non è così lunga

Ma riuscivamo a venire qui molte volte

Mi ricordo quei giorni

Ci dai dentro al megafono a gran voce

Fieramente ripeti la tua vasta conoscenza

Solo per oggi, hai detto e hai bevuto metà della tua lattina di birra

Il vento notturno estivo

Porta qualcuno di speciale a te

Lontano

Quando ti ubriacavi, parlavi sempre di baseball

Volevo parlarti di più

Com’ero?

Ero una brava figlia?

Ho dimenticato da quando, ma i biglietti arrivarono

Papà e io andiamo…

In una cartella del mio cellulare

Ho ancora una foto

Di un Babbo Natale nel letto

In posa con il segno della pace

Andai veloce quanto potevo ma non ci riuscii…

La seconda chiamata arrivò alle 5 del mattino

Accesi i lampeggiatori d’emergenza sulla banchina del Toda Bridge

E iniziai a urlare…

Non eri nient’altro che una persona seria

Tutti ti amavano

Quando sei stato costretto a ritirarti

Troppo triste dire che era finita

Volevo continuare a ridere con te

Lassù nel cielo, con la birra in mano

Ti stai divertendo?

Per un po’, continuerò a tenere il posto alla mia destra

Vuoto

NOTE: [1] In Giappone un “naitaa” è, soprattutto nel baseball, una partita che dura fino a tarda notte.

Feelin’ The Light
Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kanata Alexis Okajima
Composizione: Hiroaki Hara
Arrangiamenti: Seiji Kameda

2 rings got piled up;

Is it by chance,

Or just a result?

Don’t know why

We are alike.

Though we’re obstinate,

We show our real self easily;

Maybe we’re each other’s mirror.

I know we’re not same:

Environment, experience…

Of course D.N.A. differs.

But feel if the wind

Gather & transmit our dreams —

It’ll be a big wave soon:

Everybody will listen to the sound…

Somebody will sing along with love…

I’m feelin’ the light —

We can survive

If we can link our chains.

Please keep up the breeze —

Eternally beats,

Resonance starts to show

Like a rainbow through the sky:

It’s too instant but so bright.

It lives in each heart;

Let’s call it “New Hope”.

Everybody will listen to the sound…

Somebody will sing along with love…

I’m feelin’ the light —

We can survive

If we can link our chains.

Please keep up the breeze —

Eternally beats,

Resonance starts to show…

I’m feelin’ the light —

We can survive

If we can link our chains.

Please keep up the breeze —

Eternally beats,

Resonance starts to show

Like a rainbow through the sky:

It’s too distant but so bright.

It lives in each heart;

Let’s call it “New Hope”.

Let’s call it “New Hope”. (x3)

Feelin’ The Light (Sentendo la luce)

2 anelli si sono accavallati;

È un caso,

O solo un risultato?

Non so perché

Ci assomigliamo

Tuttavia siamo ostinati

Mostriamo il nostro vero io facilmente

Forse siamo l’uno lo specchio dell’altro

So che non siamo uguali

Ambiente, esperienza…

Naturalmente il D.N.A. è diverso

Ma senti se il vento

Raccoglie & trasmette i nostri sogni

Ci sarà una grande onda presto

Tutti ascolteranno il suono…

Qualcuno canterà insieme con amore…

Sto sentendo la luce

Possiamo sopravvivere

Se possiamo collegare le nostre catene

Ti prego tieni su la brezza

Eternamente batte

La risonanza inizia a mostrarsi

Come un arcobaleno attraverso il cielo

È così distante ma così luminoso

Vive in ogni cuore

Chiamiamola la “Nuova Speranza”.

Tutti ascolteranno il suono…

Qualcuno canterà insieme con amore…

Sto sentendo la luce

Possiamo sopravvivere

Se possiamo collegare le nostre catene

Ti prego tieni su la brezza

Eternamente batte

La risonanza inizia a mostrarsi

Sto sentendo la luce

Possiamo sopravvivere

Se possiamo collegare le nostre catene

Ti prego tieni su la brezza

Eternamente batte

La risonanza inizia a mostrarsi

Come un arcobaleno attraverso il cielo

È così distante ma così luminoso

Vive in ogni cuore

Chiamiamola la “Nuova Speranza”

Chiamiamola la “Nuova Speranza” (x3)

MERAMERA

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kano Inoue & ZENTA
Composizione: ZENTA
Arrangiamento: Seiji Kameda

Asa okiru to itsumo mainichi

KOHII (Coffee) o irete nomimasu

Kore ga boku no nikka no hitotsu

“Mezamashi TEREBI (TV)” nado mite [1]

Shichi-ji ni wa ie o demasu

Seta-sen tobinoreba [2]

Aa  itsumo no ojisan

Chikoku gimi haya aruki

Nandomo onaji me ni

Atteru noni ne

Shingou ga kawattara

Hajimaru REESU (Race)

MERAMERA

Moeagaru kono honoo o

Mune ni tagirasete sa

Bokura wa

Mainichi itsumo tatakatte imasu

Me ni mienai teki to

I Will Fight

Yeah~!

Tsukarete ie ni kaette mo

Nokosareta jikan wa wazuka

Taisetsu ni tsukaikirimashou

Nikodou nagameteitara [3]

Nemuke ga osotte kimasu

Toku ni nanimo shitenai noni

Komatta mon da

Shuumatsu ni atsumareba

Guchiru saigo ni

“Ichinen ga atto yuu ma” datte

Shirajira to akete yuku

Mishuku no yoru [2]

GURUGURU

Me no mawaru kono sekai ni

Iyake ga sashite kita

Nukedasu

Kikkake bakari sagashite

Boku wa nanka yaritogeta no?

Kono mama de ii no kana?

Iiwake nai yo

Sonna no shitteru

Taishidou kara aruite mo [2]

Kotae ga nai

MERAMERA

Moeagaru kono honoo de

Mada hashitteitai

Bibiru na

Tachiagare hikisagaru na

Jibun o shinjite

MERAMERA

Moeagaru kono honoo o

Mune ni tagirasete sa

Bokura wa

Mainichi itsumo tatakatte imasu

Me ni mienai teki to

I Will Fight

Yeah~!

MERAMERA (Passione Interiore)

Ogni mattina quando mi sveglio

Faccio il caffè e lo bevo

È una delle mie abitudini

Gurado Mezamashi TV o altri programmi [1]

E poi esco di casa alle 7

Salgo sulla linea Setagaya… [2]

Ah, lo stesso uomo è qui di nuovo

Sono quasi in ritardo così cammino velocemente

Si, non è la prima volta

Quando il segnale cambia

È tempo di iniziare la corsa

Divampa il fuoco

Dentro di me

Ogni giorno, stiamo combattendo

Con un nemico invisibile, combatterò

Yeah~!

Anche quando scivolo verso casa sulle mie sopraciglia

Non ho molto tempo

Lo userò saggiamente

Guardando i video su Nico-do, [3]

Addormentandomi

Non ho fatto niente di speciale

Dannazione

Quando siamo insieme nel weekend

“Difficile da credere, è già la fine dell’anno” è l’ultima lamentela

L’alba arriva

a Mishuku [2]

In questo mondo così frenetico

Spegnimi

Cercando una via d’uscita

Cosa ho fatto?

Posso andare avanti così?

No davvero, lo so

Allontanandomi da Taishido [2]

Ma ancora cercando la risposta

Divampa il fuoco

Voglio continuare a correre

Alzati, perdi le staffe, non ritirarti

Credi in te stesso!

Divampa il fuoco

Dentro di me

Ogni giorno, stiamo combattendo

Con un nemico invisibile, combatterò

Yeah~!

NOTE:

[1] “Mezamashi TV” è un popolare show televisivo giapponese.

[2] Setagaya, Mishuku, Taishido sono dei quartieri di Tokyo.
[3] Nico-do è un’abbraviazione per “Nico Nico Douga”, un sito giapponese di video simile a YouTube.

Kitakaze
Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kano Inoue
Composizione: Yosuke Kawashima
Arrangiamenti: Seiji Kameda

Kitakaze no kuni ni wa ryuu ga ita sou da

Mada tonda koto nai tsuyoi ryuu datta

Ousama wa kawaigari

Subete sasageta tami wa

Ryuu ga iru sore dakede

Nagai aida shiawase tsudzuiteita no sa

Ichido demo otozuretara

Daremo ga nido to kaerenu hodo ni

Kitakaze o se ni uketsui ni tobitatta

Demo maue ni agari ochitekita dakede

Honoo ni shizunda shiro ga

Kuni ni shirase ga hashiru

Dare hitori shiranakute

Shinjitsu wa kanashimi no tonari ni ita

Tomurai no kyaku-tachi wa

Hanataba kakae tsurugi o kakushi

Nagai fuyu…

Tooi haru…

Kitakaze ga osamatte

Yukidoke no oto ga kikoetekita nara

Ano risou kono yume sae

Hyaku-nen tateba otogibanashi

Kitakaze (Vento del Nord)

Nella nazione del Vento del Nord, c’era un drago

Non aveva ancora preso il volo ma era un forte drago

Il re si prendeva cura del drago

Dedicava a lui qualunque cosa e la sua gente si sentiva così

Il drago è qui, solo per questo

Viveva felicemente per lungo tempo

Se lo visiti solo per una volta

Nessuno riesce a lasciarlo

Sentì il Vento del Nord alle spalle

Il drago finalmente prese il volo

Ma appena andò su, cadde di nuovo

Il castello andò in fiamme

La notizia si diffuse per tutta la nazione

Nessuno lo sapeva

Ma la verità era vicino alla tristezza

I partecipanti ad un funerale

Portavano fiori e nascondevano le spade

Il lungo inverno

La primavera lontana

Quando il Vento del Nord si ferma

Quando il suono della neve che si scioglie, arriva

L’ideale è che questo sogno possa diventare

Una fiaba dopo un centinaio di anni

his hometown
Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kano Inoue
Composizione: Uka
Arrangiamenti: Seiji Kameda

Tsuyu ga owaru to matsuri no junbi

Machijuu ga nen ni ichido

Sowasowa ukaredasu

Yasumi nara asobi ni kite hoshii kedo

Taikutsu ga nigate naraba muri da ne

Mado o hirakereba asayake no umi

Natsu ga hajimaru shiokaze

Inaka kurashi wa jiyuu de ii ne

Nakitai toki nakerushi

Ironna koto o wakarihajimeta

TOMATO wa honto wa amai

Tomodachi sugu dekiru

Iku hyaku no tourou-tachi nagareteku

Sono naka no hitotsu ni te o awaseru

Taeru koto nai kono semi shigure

Natsu ga kieteku made ni wa

Sukoshi gurai wa tsuyoku naritai

Hiyake saseta watashi ni

Shinpai nai daijoubu da yo

Hitori demo waratte miteru

Imamade nanimo jibun hitori de

Kimeta koto nai watashi ga

Koko de kurashite yukou to omou

Kare no umareta machi de

Mado o hirakereba asayake no umi

Natsu ga hajimaru shiokaze

Inaka kurashi wa jiyuu de ii ne

Nakitai toki nakerushi

His hometown (la sua città natale)

Dopo la stagione delle piogge, è tempo di preparare il festival

Una volta all’anno, tutti in città si accendono

Se sei in vacanza, voglio incontrarti ma

Se non ti piace annoiarti, è un peccato

Apro la finestra e  la luce del sole sul mare

La brezza salata porta l’inizio dell’estate

Mi sento libera di vivere in campagna

Posso piangere ogni volta che voglio

Inizio a imparare molte cose

Il gusto del pomodoro è davvero dolce

Fai presto amicizia

Milioni di luci di candela stanno muovendosi nell’acqua

Unisco le mie mani in preghiera

Pioggia estiva senza fine

Finché questa stagione termina

Vorrei poter essere più forte

Per abbronzarmi

Non preoccuparti, Sto bene

Posso sorridere da sola

Non ho mai preso una decisione

Per conto mio ma

Voglio restare qui e vivere

Nella città dove lui è nato

Apro la finestra e  la luce del sole sul mare

La brezza salata porta l’inizio dell’estate

Mi sento libera di vivere in campagna

Posso piangere ogni volta che voglio

Honoo
Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Ryo Owatari
Composizione: SHINPEI
Arrangiamenti: Seiji Kameda

Daikanshuu no ame no kyougijou

Bokura futatabi tsudou

Hata subeki koto tashika ni aru to

Atsuki omoi wo mune ni

Aisubeki mono-tachi wa

Kiseki no hi machi tsudzuketa

Hisoka ni

Motto tsuyoku tsuyoku natte

Yume no tsudzuki wo saa hajimeyou

Yukou yo tomo yo mayoi wo sutete

Dokomademo tsudzuiteku bokura no michi wo

Moshimo futatabi tsukare hatete

Arukenakunatte shimattara

Kondo wa kimi wo katsuide demo

Yakusoku no chi wo mezasu

Unmei ya shukumei wa

Kaete yukeru to shinjiteirunda

Motto takaku jibun wo koete

Eien no hi wo mamori tsudzukeyou

Yukou tomo yo mayoi wo sutete

Dokomademo tsudzuiteku bokura no michi wo

Motto tsuyoku tsuyoku natte

Yume no tsudzuki wo saa hajimeyou

Yukou tomo yo mayoi wo sutete

Dokomademo tsudzuiteku bokura no michi wo

Boku wa nido to furikaeranai

Eien no hi wo mamori tsudzukeyou

Yukou tomo yo mayoi wo sutete

Dokomademo tsudzuiteku bokura no michi wo

Dokomademo yukou tomo yo (x3)

Honoo (Stadio)

Lo stadio in un giorno piovoso è strapieno di spettatori

Siamo qui di nuovo

Abbiamo un compito preciso

Con  passione ardente nei nostri cuori

La gente che amiamo

Sta aspettando questo giorno miracoloso

In segreto

Sii forte, più forte

Iniziamo la prossima pagina del sogno

Andiamo insieme amico mio, gettiamo via i nostri dubbi

Verso la nostra strada senza fine

Quando fallisci di nuovo

E ti fermi di camminare

Questa volta ti sosterrò

E puntiamo sull’obiettivo promesso

Destino e falità

Credo che possano essere cambiati

Più in alto, oltre te stesso

Tratteniamo il fuoco per sempre

Andiamo insieme amico mio, gettiamo via i nostri dubbi

Verso la nostra strada senza fine

Sii forte, più forte

Iniziamo la prossima pagina del sogno

Andiamo insieme amico mio, gettiamo via i nostri dubbi

Verso la nostra strada senza fine

Non mi guarderò mai indietro

Tratteniamo il fuoco per sempre

Andiamo insieme amico mio, gettiamo via i nostri dubbi

Verso la nostra strada senza fine

Andiamo insieme per sempre, amico mio

Umareyuku monotachi e

Voce: Tomiko Van (Do As Infinity)
Testo: Kano Inoue & Junya Urushino
Composizione: Yoshihiro Suda
Arrangiamento: Seiji Kameda

Nakinagara umarete hito wa minna

Jyuujika o seotteru

Nan no tame ikiteku saigo made

Wakarazu ni motomeru tabi

Sora ni manten no hoshi kagayakeru mirai

Hakanaki yume ima wa imada sono mune ni daki

Kanashimi o kurikaesu

Korekara hajimaru kimi no jinsei

Umareyuku mono-tachi e

Bokura ni dekiru koto wa inoru dake sa

Rinne no ki no shita de hito wa minna

Tensei o shi tsudzukete

Odayakana umi kara tamashii ga

Haiagaru mugen no tabi

Daremo machigaenagara aishiainagara

Ayunde kita nagai rekishi no katasumi de

Kanashimi o kurikaesu

Koko kara hajimaru kimi no jinsei

Umareyuku mono-tachi e

Tobira wa hirakareru to inoru dake sa

Ah  ai de umarete kita inochi

Ah  itsukushimu kokoro no hitomi

Ah  idenshi no naka no kamigami-tachi

Kotae o michibike

Horobiyuku unmei mo

Utsukushiki toki no nagare no naka de

Umareyuku mono-tachi e

Kuon no tsubasa tsukete sora aoge yo

(Umareteyuku…)

(Namida nagasu…)

(Umareteyuku…)

Ah..

Umareyuku mono-tachi e (Messaggio per te che stai per nascere)

Nati piangendo, tutti portano la croce sulle proprie spalle
Per cosa stiamo vivendo, non so perché fino alla fine
E viaggiamo alla ricerca
Uno stadio di stelle; un futuro scintillante
Un sogno vuoto, ancora nelle nostre braccia
La tristezza si ripete, la tua vita sta iniziando adesso
Messaggio per te che stai per nascere
Io posso solo pregare per te
Sotto l’albero della reincarnazione
Tutti rinascono ancora una volta
Dal mare calmo, l’anima si trascina sulla terra
Un viaggio senza fine
Tutti facendo errori, amandosi l’un l’altro
Hanno camminato in una parte di questa lunga storia
La tristezza si ripete, la tua vita sta iniziando adesso
Messaggio per te che stai per nascere
La porta sarà aperta, prego per te
Ah, la vita è nata con l’amore
Ah, gli occhi adoranti del cuore
Ah, gli dei nei geni, mi guidano alla risposta
Il destino morente, in un tempo bellissimo
Messaggio per te che stai per nascere
Metti su le ali eterne e guarda su verso il cielo!
(Siamo nati…)
(In lacrime…)
(Siamo nati…)
Ah…

Grazie per il testo&traduzione a
http://globemoon.net/waftf/dai/lyrics_index.html
http://d-a-i.com/lyrics/avcd23922_01_en.html

20 aprile 2010

Garnet Crow – Yume Hanabi pv

Posted in Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 12:47 di annadaifan


 

GARNET CROW Yume-Hanabi i Garnet Crow sono uno di quei gruppi j-pop a cui sono più affezionata, ormai li seguo da diversi anni e non mi hai mai deluso! Questo brano è uscito come singolo nel 2006 e fa parte dell’album “The Twilight Valley” di cui potete leggere anche una recensione nel blog. Mi piace moltissimo questo pezzo, quel “Ti amo” (già proprio in italiano!!!) all’inizio ed alla fine della canzone è davvero emozionante! *.*

YUME-HANABI

Testo: Nana Azuki

Musica: Yuri Nakamura

…Ti amo…
Marui tsuki ukigumo ni togire togire
Kokoro nara ie dashita shounen no you
Yuku atemo wakarazu ni sa mayoi aruki
Odoru kimochi wa sou yamiyo ni mukau hanabi da

Natsukashisa ni furikaeru ni wa hayaku ashidori wa omoku
Akogareru ni wa osoi ki mo shiteru
Kotae mo dasezu…ikiru dake nara…

Jounetsu yo sono hi wo tomose
Afureru itami ni oborenai you ni
Ai wo shiru tabi ni deru no nara
Furimukanaide kono mi wa yume hanabi

Usugeshou ni sasayaka na inori kometa
Shoujo ni wa hakanage na uso mo niau
Dore hodo ni kuruoshiku sugita hibi mo
Hito wa izure sou ne kako da to yobu deshou

Koi no uta ga sasou you ni nagare natsu no yoru totaeta
Kazari no you na hohoemi nara isso…
Fumihazuseba suteki deshou ne

Jounetsu yo kono mi wo kogashite
Arifureta asa ni tadoritsuku yori mo
Ai no hate kaze ni sarawararete
Saite chireba ii

Yozora wa koudai na suteeji
Chiisana hikari mo utsushidasu mamono
Kanata e to…sasoi sasowarete
Oikaketeku yo kono mi wa yume hanabi
Ame ni ki wo tsukete ne yume hanabi

Calling my name
I hear his voice
The sound is deep
Just follow your eyes
…Ti amo…

YUME-HANABI (sogni – fuochi d’artificio)

 

…Ti amo…
Piccole nuvole spezzano la luna piena
Il mio cuore è come un teenager che fa uno spuntino fuori casa
Vago senza meta, non sapendo dove andare
I fuochi d’artificio nell’oscurità della notte

Mi fanno venir voglia di danzare

Subito dopo ricado nella mia nostalgia, lasciando pesanti impronte
Sento che potrebbe essere troppo tardi per desiderare ardentemente
Se non c’è risposta…tutto ciò che puoi fare è vivere…

Lasciamo che la passione sprigioni la sua luce
Così non affogherò in questo dolore traboccante
Se è così ogni volta che trovo l’amore
Allora non mi volterò – quelli sono sogni e fuochi d’artificio

Ho fatto un piccolo desiderio sul mio leggero strato di makeup
Le bugie passeggere si adattano bene alle ragazzine
Non importa quanto pazzi siano stati quei giorni
Per la gente, si, faranno parte solo del passato

Una canzone d’amore suonata, mi attira

Portando a termine quella notte d’estate improvvisamente
Se quel sorriso è solo di decorazione…
Allora forse è meglio allontanarsi

Lasciamo che la passione faccia infuocare il mio corpo
Così sboccerò e morirò
E sarò trasportata dal vento fino alla fine del mio amore
Piuttosto che aspettare l’arrivo di un’ordinaria mattinata

Il cielo notturno è un enorme palco
Uno spirito diabolico che riflette anche le più piccole luci
attirandomi, attirandomi…fino all’altro capo del cielo
Li inseguo – sono i sogni e i fuochi d’artificio
Fa attenzione alla pioggia, ai sogni e ai fuochi d’artificio

Chiamano il mio nome
Ascolto la sua voce
Il suono è profondo
Seguo soltanto i suoi occhi
…Ti amo…

<!– –>

KOH+ – Kiss Shite pv

Posted in Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 12:17 di annadaifan


 
 
KOH+ Kiss Shite ecco cosa vien fuori dall’incontro fra Masaharu Fukuyama (popolare cantante/cantautore e attore) e Kou Shibasaki (apprezzata attrice e cantante); questa canzone è la theme song del drama “Galileo” in cui recitano entrambi. È un brano molto carino che ti entra subito in testa. Per maggiori info sul drama: http://goraku-albcal16.blogspot.com/2007/10/galileo.html
 
 <!– –>

KISS shite

 
Dakara “BOKU” ga wakannai
Nakitakutte tanoshikutte

Shiawase no kotae michibikidasu
Houteishiki tankyuu chuu

Koi no CHIKARA koko ni aru
Waraenai nakenai yoru mo mikata de iru kara

Nee mou zenbu zenbu ageru kara
Dare nimo misenakatta “totteoki no BOKU” wo

Hadaka no kuchibiru KISS shite

Zen jinrui no gimonfu
Kurusikutte kimochi ii

(Deaeta sono wake wa?)
Renai rikigaku kyou mo kakutou chuu

Konna BOKU wo warau kana
Demo kono jinsei no nanmon hodoitemiseru yo

Nee mou zenbu zenbu mamoru kara
Dare nimo misenakatta “massuguna KIMI” wo

Konna ni sasageru
Hadaka no kuchibiru KISS shite

(Umareta sono imi wa?)
HA-TO no uchuu ima mo kakudai chuu

Koi no CHIKARA koko ni aru
Waraenai nakenai yoru mo mikata de iru kara

Nee mou zenbu zenbu ageru kara
Dare nimo misenakatta “totteoki no BOKU” wo

Konna ni sasageru
Hadaka no kuchibiru
Koisuru kuchibiru KISS shite

KISS Shite (baciami) 

Allora non riesco a comprendere me stessa
Mi viene voglia di piangere, è troppo divertente
Sto ancora cercando l’equazione
che mi darà la risposta alla felicità

Il potere dell’amore è proprio qui
perchè anche nelle notti in cui non riesci a ridere, in cui non riesci a piangere
Sono qui a sostenerti

Hey, ti darò tutto quello che c’è
dall’altro lato di me stessa che ho trattenuto, mai mostrato a nessuno

Le mie nude labbra, baciami

È un problema che hanno tutti
È difficile ma ti fa sentire meglio

(e la ragione per il nostro incontro?)
Oggi, le dinamiche dell’amore stanno cambiando

Stai ridendo di me, proprio così
ma risolverò questo difficile problema della vita, sta a vedere

Hey, proteggerò tutto ciò
del vero te stesso che non hai mai mostrato a nessuno

e ti darò

le mie nude labbra, baciami

(e la ragione che c’è dietro?)
Il piccolo universo nel mio cuore si sta espandendo ora

Il potere dell’amore è proprio qui
perchè anche nelle notti in cui non riesci a ridere, in cui non riesci a piangere
Sono qui a sostenerti

e ti darò

le mie nude labbra

le nostre labbra in amore, baciami

 

 

fonte: http://seissa.wordpress.com/2007/11/29/kiss-me/

FRA-FOA – Aojiroi Tsuki pv

Posted in Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 11:52 di annadaifan


FRA-FOA Aojiroi Tsuki ecco un favoloso video dei FRA-FOA (la mia seconda band preferita di tutti i tempi, dopo i mitici DAI!). Purtroppo questo gruppo ha avuto vita breve, dopo appena due album si sono sciolti per problemi con la loro casa discografica U_U. Questo brano è uscito come singolo nel 2000 e fa parte dell’album “Chuu no Fuchi” pubblicato nel 2001. E’ una canzone autobiografica, scritta dalla vocalist Chisako Mikami, dedicata a suo fratello scomparso prematuramente.

Aojiroi Tsuki

Testo: Chisako Mikami

osanai toki
watashi no yasashii oni wa
shinde shimatta kedo
kare o unda haha no
fukai kanashimi wa
umi no you datta

sono hi mo kaze wa
yasashiku fuiteta
oroshita bakari no kutsu
korogatte, ita.

aojiroi tsuki waratteru yo
itetsuita kokoro tokashita yo
aojiroi tsuki wakatteru yo
nokosareta mono no
kanashimi o

ehon o yonde kureta ani no sugata wa
yagate hoshi ni naru no yoto
osanai koro,
ichiban hikaru hoshi mite wa
namae o yondeta

ano hi mo
hikari ya, midori ya, kaze wa
watashi ni yasashiku
nani mo kawarazu ni, ita.

aojiroi tsuki waratteru yo
tozashiteta
kokoro tokashita yo
aojiroi tsuki wakatteru yo
nokosareta mono no kanashimi o

aojiroi tsuki waratteru yo
terasareta kao mo waratta yo.
aojiroi tsuki waratteru yo
koko no aza wa mou,
kienai kedo.

aojiroi tsuki waratteru yo
aojiroi tsuki wakatteru yo
aojiroi tsuki wa matteta yo
kono te no hira no tsubomi hiraku no o

moshimo tsuki no kioku no
ito o tadotte
ano hi ni modoreru no nara
mitsu ha de anda
haru no kubi kazari o
kaketeageru deshou.

Aojiroi Tsuki (Pallida Luna)

Quando ero appena una bambina,
Il mio premuroso fratello maggiore morì
Ma la tristezza profonda
Della mamma che lo generò
Era come il mare.

Quel giorno anche il vento
Soffiava delicatamente
Le scarpe che lui aveva appena comprato
Lasciate in disordine

La pallida luna sta ridendo
Il mio cuore di ghiaccio si è sciolto
La pallida luna conosce la tristezza
Di quelli lasciati indietro

Mio fratello che di solito mi leggeva dei libri illustrati
È adesso una stella
Quando ero piccola
Guardavo la stella più luminosa
E chiamavo il suo nome

Anche quel giorno
La luce, il verde, il vento
Erano gentili con me
Era come se nulla fosse cambiato

La pallida luna sta ridendo
Il cuore che ho isolato si è sciolto
La pallida luna conosce la tristezza
Di quelli lasciati indietro

La pallida luna sta ridendo
Quel viso che splendeva quasi ridendo
La pallida luna sta ridendo
Queste ammaccature non vogliono andar via ma…

La pallida luna sta ridendo
La pallida luna sa
Quella pallida luna sta aspettando
il germoglio in questa mano da aprire

Se potessi seguire le linee
Della memoria della luna
Se potessi tornare a quel giorno
Metterei una collana di primavera fatta con quadrifogli
Attorno al tuo collo

DO AS INFINITY – Buranko pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 09:10 di annadaifan


 

DO AS INFINITY Buranko ecco un altro video dei Do As Infinity, questa canzone ci parla del difficile rapporto fra padre e figlia.

 

BURANKO

Testo: Jun Harada
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

 

BURANKO ga yureteru

warau yo ni yureteru

tsukiakari terasu kouen de

ano hi no watashi ni deau

 

saishuu densha ni

hakidasarete wa

utsumuita mama de

kaeru michi

 

nagai saka no tochuu

furui danchi no

shiawase sou na

mado akari

 

watashi no yume mitai

hitotsu zutsu

kiete yuku

 

BURANKO ga yureteru

warau yo ni yureteru

tsukiakari terasu kouen de

ano hi no watashi ni deau

 

haha ni miokurareta

inaka no eki wo

kogarashi fukeba omoidasu

 

kekkyoku chichi to wa

hanasanakatta

ikikata ga chigau to

omotteta

 

sonna tsuyogari mo

ayamachi mo

kizukenai

 

BURANKO ga yureteru

warau yo ni yureteru

osanai watashi wa hitori demo

kogeru no da to shinjiteta

 

“kaasan nakaseru na”

hitokoto ga

rusuden ni

 

BURANKO ga yureteru

warau yo ni yureteru

osanai watashi no se wo oshita

ano hi no anata ni deau

 

ano hi no watashi ni modoru

 

ano hi no watashi de itai

 

BURANKO (l’altalena)

 

L’altalena sta dondolando

Come se stesse ridendo

Nel parco illuminato dalla luna

Io ritrovo la me stessa di quei giorni

 

Prendevo l’ultimo treno

Del giorno e tornavo a casa

 

Sulla strada salendo una collina

Le luci dalle finestre

Di un vecchio complesso di case

Sembravano così felici

 

Come i miei sogni

Escono uno ad uno

 

L’altalena sta dondolando

Come se stesse ridendo

Nel parco illuminato dalla luna

Io ritrovo la me stessa di quei giorni

 

Fui vista partire da mia madre

Quando il vento invernale soffiava

Sulla stazione del mio piccolo paese

Ricordavo

 

Alla fine non parlai

A mio padre

Pensavo che le nostre filosofie di vita

Erano troppo differenti

 

Non riuscivo a capire

L’errore che stavo facendo

Il viso orgoglioso sollevavo

 

L’altalena sta dondolando

Come se stesse ridendo

La me stessa ragazzina ci credeva

Poteva dondolare per conto suo

 

“Non far piangere la mamma”

Solo un avvertimento

Sulla segreteria telefonica

 

L’altalena sta dondolando

Come se stesse ridendo

Correvo da te quel giorno

Che mi spingevi quando ero piccola

 

Torno alla ragazzina che ero allora

Voglio essere la ragazzina di allora

DO AS INFINITY – Robot pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 09:07 di annadaifan


DO AS INFINITY Robot questa canzone fa parte di “Need Your Love”, album del 2005. Mi raccomando cerchiamo di non diventare tutti dei robot! ^_*  

ROBOT
Testo: Saiko Kawamura
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda
gozonchi no toori boku wa
subarashii ROBOT
nozomareta toori nezu ni
hataraite miseru

dare no tame ni
umarete kita no ka?

tsumetai ame mo GIRA tsuku natsu mo
kanashimi yorokobi kanjinai
itsu shika yume no PUROGURAMU dake
dokoka kiete nakunatta

KATAKANA de shaberu boku wa
atarashii ROBOT
suuji wa kanpeki
kaigi wa katanakya dame sa

daiji na no wa
MASUTA- SUKEJU-RU

senaka ni kimi ga ude mawashitemo
nukumori yasuragi kanjinai
yoake ni nareba asu no IME-JI
hitorigoto wo kurikaesu

sabitsuite
ugokenaku naru made

tsumetai ame mo GIRA tsuku natsu mo
kanashimi yorokobi kanjinai
itsu shika yume no PUROGURAMU dake
dareka ni kakikaerareteru

senaka ni kimi ga ude mawashitemo
nukumori yasuragi kanjinai
mayonaka datte kitai sareteru
chakushin dake ga

tu ru tu ru tu ru……..ru

ROBOT
Secondo la mia conoscenza
Sono un meraviglioso ROBOT
Come desideri, ti mostro che
Lavoro senza dormire

Per quale obiettivo
Sono stato creato?

Non sento né la fredda pioggia, né l’estate irritante
Né tristezza, né felicità
Inosservato, solo il programma dei sogni
non è scomparso in qualche luogo

Parlo in KATAKANA
Sono un nuovo ROBOT
I miei numeri sono perfetti
La mia sessione deve essere superata

La cosa più importante è
il programma del capo

Anche se muovi la tua mano attorno alla mia schiena
Non riesco a sentire né il calore, né la tranquillità
Quando spunta il giorno, ci sarà un’immagine del domani
Lo ripeterò più volte a me stesso

Fino a quando non arrugginirò e non mi muoverò più…

Non sento né la fredda pioggia, né l’estate irritante
Né tristezza, né felicità
Prima che me ne randa conto, il programma dei sogni
è stato rimpiazzato da qualcuno

Anche se muovi la tua mano attorno alla mia schiena
Non riesco a sentire né il calore, né la tranquillità
Nel mezzo della notte, aspetterò
Solo un messaggio in arrivo

Tu ru tu ru tu ru………….ru

DO AS INFINITY – Hiiragi pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:59 di annadaifan


DO AS INFINITY Hiiragi questo brano fa parte dell’album “Gates Of Heaven” pubblicato nel 2003. E’ una tipica canzone invernale.

HIIRAGI

Testo: Tomiko Van
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

bokutachi wa ayamachi wo okasu

bokutachi wa sugu ni tachidomaru

sasai na koishi ni sae mo tsumazuite

dareka no kotoba wo shinji

dareka no te no naka ni iru

saigo wa hitori na noni

jibun ga kidzuite iru yowasa

jibun ni taerarenai morosa

mienai furi wo shita mama ikite yuku

doushiyou mo nai iradachi

doko mo atenai tabidachi

kurikaeshite

nagai hashi

hikikaesu yuuki mo nakute

koboreteku

ryoute kara taisetsu na mono

maidashita konayuki wa

tsumoru no deshou

fuyu wo taenuite yuku

tsuyosa ga hoshii yo

kimi no mune no katasumi ni

nokoshita toge wo

yagate kuru haru made ni

tokashite agetai

bokutachi wa ayamachi wo okasu

bokutachi wa sugu ni tachidomaru

subete wo ukeireru hodo tsuyokunai

koori no kakera wo atsume

kokoro no sukima wa ima mo

umetsukusenai mama

hashaideta machi no chinmoku

hatasenai futari no yakusoku

furete shimaeba kieru yuki no you

boku ga miushinatta mono

kimi wo miushinatta koto

kidzukanakute

hiiragi wa

fuyu no otozure tsugeru hana

bokutachi wo

tada soko de mioroshite iru

nagai kodoku na yoru ni

tsubusaresou

mitasarenu genjitsu ga

oshiyosete kuru yo

kimi wo mamorinukitai

kono fuyu kara

yagate tsuku akai mi wo

futari de matou

HIIRAGI (è un fiore giapponese, può essere tradotto come “agrifoglio”)

Tutti noi commettiamo degli errori

Tutti noi veniamo fermati all’improvviso

Anche una piccola pietra può farci inciampare

Crediamo nelle parole degli altri

Nelle mani di qualcun’altro

Sebbene, alla fine, restiamo soli

Mi rendo conto delle mie debolezze

Non riesco più a sopportare la mia fragilità

Faccio finta di non saperlo e continuo a vivere così

Non c’è niente che possa fare

Non ho una casa fissa

Sono sempre in viaggio

Ritornando sui miei passi su un lungo ponte con coraggio

Straripando dalle mie mani, c’è qualcosa di importante

Tutta questa neve danzante probabilmente diventerà più spessa

Spero di avere la forza di sopportare questo inverno

In un angolo del mio cuore, c’è una spina che è stata abbandonata

Presto arriverà la primavera, fino a quel momento voglio che (tutta la neve) si sciolga

Tutti noi commettiamo degli errori

Tutti noi veniamo fermati all’improvviso

Come possiamo sopportare tutto senza reagire?

Collezionando frammenti di ghiaccio

…che abbiamo nel vuoto dei nostri cuori

Non fermiamoci cercando di riempire quel vuoto

Io l’ho perso di vista

Io ti ho perso di vista

Senza nemmeno rendermene conto

Hiiragi

Un fiore che annuncia l’arrivo dell’inverno

Ci sta proprio guardando

Schiacciati in questa lunga e solitaria notte

E’ la dolorosa realtà; liberiamoci del passato

Voglio proteggerti, quando questo inverno sarà passato

Il rosso frutto dell’Hiiragi arriverà dove stiamo aspettando

Tutta questa neve danzante probabilmente diventerà più spessa

Spero di avere la forza di sopportare questo inverno

In un angolo del mio cuore, c’è una spina che è stata abbandonata

Presto arriverà la primavera, fino a quel momento voglio che (tutta la neve) si sciolga

DO AS INFINITY – Under The Moon pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:49 di annadaifan


DO AS INFINITY Under The Moon ormai ho ascoltato quasi 1000 artisti giapponesi, grazie al mio blog, ma nessuno è mai riuscito a spodestare dal mio cuore i Do As Infinity! Forse ascoltando questa canzone capirete perchè sono così speciali per me! La musica, il testo, la voce! E’ praticamente tutto perfetto!  T_T  

Under The Moon

Testi: Tomiko Van
Musica/Arrangiamento: Dai Nagao & Seiji Kameda

Ameagari no nureta ASUFARUTO (Asphalt) ni
Nagai kage ga ukandeimashita
Sore wa totemo kirakira shiteite
Kyuu ni namida afurete kimashita

Kimi ga michibita ibara no michi de
Chi o nagashite sabite yuku

Mune no oku soko de uzuku
Modaeru karada o
Umi ni shizumetai
Nozomanai yami no mukou
Furueru watashi o tsuki ga waratteta

Tsukuri kakete sugu ni akiramete
Riyuu mo naku kowashite shimatta
Sore wa itsumo katachi nai mono de
Nakushita ato hajimete kizuku mono

Kimi o dakishimeta ude ga
Jama nara fumitsubushite
Shimaeba ii 

Unmei no ito ni makare
Mi ugoki dekizu ni
Tsumazuite bakari 
Oto no nai sekai nante
Kimi ga ita to shite mo
Ikiru imi mo nai 

Kimi no senaka osu te o
Tomenai de
Saigo made mitodokete

Unmei no ito ni makare
Mi ugoki dekizu ni
Tsumazuite bakari
Oto no nai sekai nante
Kimi ga ita to shite mo
Ikiru imi mo nai

Wagamama ni toorisugiru
Hateshinai yami o ikutsu mo kazoeta
Todakanai sora ni utau

Konna watashi o tsuki ga terashiteita

Under The Moon (sotto la luna)

Il cielo schiariva, e sull’asfalto inzuppato di pioggia

una lunga ombra galleggiava

All’improvviso vengono fuori, straripando

le lacrime che brillano come le stelle

Lungo il sentiero di spine su cui tu mi hai guidato

il mio corpo ondeggia ed inizia ad arrugginire

Fa male, giù, giù nel profondo del mio cuore

Ah, ma il mio corpo, distrutto nel dolore

tanto da essere abbandonato nel mare

Oltre, oltre l’oscurità che non era una mia scelta

la luna rideva alla me stessa tremante

Esco fuori per reazione, si, ma presto mi stanco

Senza una ragione, no, tutto quello che ho fatto mi porta alla distruzione

Tutto ciò che rimarrà, qualcosa senza forma

Qualcosa che inizierò a notare solo dopo che se ne sarà già andato

Se queste braccia con cui ti sto trattenendo sono una seccatura

Tutto quello che devi fare è calpestarle

e tutto andrà bene

Catturata nei sentieri del destino

Mi sento paralizzata, incapace di muovermi

E io cado, cado

Un mondo privo di suoni

Anche tu, penso, troverai un piccolo significato

nella vita di un mondo così

La tua mano, mi spinge via

Non fermarti mai, ti prego

Fino a quando arriverà la mia fine

Catturata nei sentieri del destino

Mi sento paralizzata, incapace di muovermi

E io cado, cado

Un mondo privo di suoni

Anche tu, penso, troverai un piccolo significato

nella vita di un mondo così

Nel mio egoismo, sono andata ed ho attraversato

numerosi percorsi di oscurità senza fine

Cantando al cielo so che la mia canzone mai raggiungerà

quella luna che brilla sopra di me 

DO AS INFINITY – Kagaku no Yoru live

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:42 di annadaifan


DO AS INFINITY Kagaku no Yoru LIVE! Leggete il testo di questa canzone! Solo i DAI sono capaci di creare canzoni così! T__T

KAGAKU NO YORU

Voce: Tomiko Van
Testo: Saiko Kawamura
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda  
kagaku ga kureta saigo no yoru

towa ni tsudzuku akenu yoru

hito wa yami wo tsukuridaseru

kami ni kawari ichido dake

ichiban takai gareki no ue

hiza wo kakae nagameteru

kuroi kumo wa ten wo kakushi

sosogu hai wa yukigeshou

sorezore no egaku

miraizu wa

guren no honoo de moeyuku

*LOVE & PEACE

ososugita negaigoto wo

hitori tsubuyaite

nobody knows

kuchibue no komoriuta ga

sora ni hibiiteku

kono machi mo watashitachi mo minna

oyasuminasai

dareka ga kimeta PIRIODO da shi

modoru koto wa yurusarenai

kanashisugiru kono keshiki wa

subete koete utsukushii

kono hoshi wa fukaku

nemuri yuku

ikusen nen mono kanata e

LOVE & PEACE

arasotteta kokkyousen mo

ima wa kieusete

nobody knows

seijaku no shiroi sekai

nani wo matteru no

zetsubou na nagareboshi ga mata

sora wo kirisaku

*repeat

“For our future, LOVE & PEACE”

KAGAKU NO YORU (la notte della scienza)

questo è il dono della scienza, la nostra notte finale

una notte che si allunga nell’eternità

una notte senza un’alba

l’umanità può portare fuori l’oscurità, si

ma questo è l’unico aspetto della divinità che abbiamo preso

su al di sopra della torre di macerie

mi siedo, abbracciando le mie ginocchia e stando in guardia

le nuvole nere sono una coltre dolorosa per il cielo

e la cenere vertiginosa va su come la neve

tutte le nostre speranze i nostri sogni per il futuro

sono ora consumati in una fiamma rossa

amore e pace

sussurro da sola

un desiderio fatto troppo tardi

nessuno sa

la ninnananna che fischietta sulle mie labbra

echeggia su nel cielo

buona notte a tutti voi

alla mia città, ai miei amici, a tutti

buona notte a tutti voi

avanti e fuori

lontano da questo tempo che

è stato forzato addosso a noi

mai il ritorno sarebbe un peccato imperdonabile

questo dolore opprimente dipinge

una scena di una tale bellezza senza precedenti

e la terra cade in un sonno profondo

dormendo, vagando lontano per un millennio incalcolabile

amore e pace

e ora anche i confini dei

paesi belligeranti svaniscono nel nulla

nessuno sa

ah, questo bianco mondo, così silenzioso e così solitario

cosa stai aspettando?

ancora di nuovo, una meteora di disperazione

taglia come una cicatrice il cielo

*repeat

per il nostro futuro, amore e pace

DO AS INFINITY – Tangerine Dream pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:39 di annadaifan


DO AS INFINITY Tangerine Dream ecco un video di Tangerine Dream, il primissimo singolo dei DAI, dopo appena un anno dalla sua uscita Dai Nagao decide di non farsi vedere più in pubblico e rimanere dietro le quinte per concentrarsi meglio sulla composizione delle canzoni.

TANGERINE DREAM

Voce: Tomiko Van
Testo: Tomiko Van
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

Zawameku machi ga nemuri ni tsuite
Iiyou no nai fuan ga kubi wo motageru

Yume mo negai mo tsukamaetakute
Oikakereba ou hodo ni kyori wo kanjiru

Nido to nai kono toki nigezu ni
Tomaru koto naku koto sonna no
Itsudemo dekiru ne

Futo ki ga tsuku to ojikezuiteru
Nichijou no kurikaeshi ni narehajimeteru

Hitamuki ni motomete kizutsuki
Kaketa ita yureteru jidai wo
Ano koro bokura wa

“Genki datta?” juwaki no mukou
Itsumo no koe yuuki wo kureru yo

Hohoemi mo namida mo subete wo
Uketomete ikiteku mirai ni

Itsu no hi ka itsuka wa kanarazu
Bokutachi no negai wa todoku to
Shinjite iru kara

TANGERINE DREAM (il sogno del mandarino)

La città mormorante va a dormire
E un disagio che non riesco a mettere in parole, alza la sua testa

La distanza è sempre più grande più io scavo
Per afferrarli entrambi, i miei sogni e i miei desideri

Questo momento non accadrà di nuovo, non scapperò
Fermandomi e piangendo…queste cose

Possono essere fatte in qualunque momento

Quando mi fermo a pensarci, ho paura
Ho iniziato ad abituarmi alla routine di tutti i giorni

Durante i tempi incerti quando stavamo correndo
Facendoci male per cose volute a tutti i costi
Non tornavamo indietro

“Come va?” quella voce familiare
Che ascoltavo mi dava coraggio

Un futuro in cui possiamo vivere

Accettando tutto dai sorrisi alle lacrime

Credo che

I nostri desideri raggiungeranno quel futuro

Un giorno, certamente

DO AS INFINITY – Field Of Dreams pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:31 di annadaifan


DO AS INFINITY Field Of Dreams questa canzone è dedicata a tutti i cantanti che suonano per strada sperando che prima o poi qualche etichetta discografica si accorga di loro, se andate in Giappone ne potrete vedere tantissimi nei quartieri più affollati di Tokyo. Anche i DAI all’inizio suonavano per strada distribuendo per pochi yen il loro demo a tutta la gente che si fermava ad ascoltarli!

FIELD OF DREAMS  

Voce: Tomiko Van
Testo: Jun Harada
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda  

*ASUFARUTO terikaesu 

manatsu no hizashi 

hitogomi ni kiete yuku uta 

“ore wa mirai wo shinjiteru” 

machi wo dete yuku natsu no asa 

omae no saigo no tsubuyaki 

futari soushajou 

kyou mo mata 

ganatte iru ka 

chippokke na 

BOROANPU 

hi wo tomoshi 

*repeat 

kajikanda yubisaki de 

nigiru kan KO-HI 

kogarashi ni makete yuku uta 

kataru dake no yume naraba 

dare mo minna egaiteru 

omae wo tometari dekinai 

baka na yarikata demo 

wasureru na 

oretachi no koto 

wazuka demo wakachiatta 

ano toki wo 

sorezore no yarikata de 

ikiru kono jinsei 

michishirube sagashiteku uta 

tsuranuita kimochi dake 

GITA-KE-SU ni tsume 

kokorozasu mono dake no uta 

sakura mau chikadou ni 

hibiku SUTORO-KU 

zattou ni fumare yuku uta 

gakusai wo uchiageta 

okiraku-tachi ni 

karakaware warawareru uta 

*repeat 

kajikanda yubisaki de 

nigiru kan KO-HI 

kogarashi ni makete yuku uta 

FIELD OF DREAMS (il campo dei sogni)  

*La luce del sole dell’estate 

Che illumina l’asfalto 

La canzone scomparsa 

Torna ad essere robaccia 

“Credo nel futuro” 

Il mattino estivo illumina la città 

Il tuo ultimo brontolio 

Noi due sul marciapiede 

Oggi anche 

La piccola luce 

Accende la lampada 

*repeat 

Il caffè nella tazza che stringo 

Con le mani gelide 

La canzone persa 

Sotto l’albero marcio 

Se solo sogni quel detto 

Che nessuno, tutti sognano 

Non posso fermarti 

Anche in questo stupido modo 

Non dimenticare 

Tutte le nostre cose 

Anche solo per un attimo, cose che condividiamo insieme 

Quei momenti 

La vita con i suoi percorsi 

La canzone alla ricerca dell’obiettivo della vita 

Eccetto il sentimento commovente 

Che lo tiene saldo nella custodia della chitarra 

La canzone che è solo per la gente che ha un cuore determinato 

Nel sotterraneo, dove sta danzando la speranza 

Il suono della campana sarà ascoltato 

La canzone che 

Celebra il festival scolastico 

Per la gente pigra 

La buffa canzone che fa ridere 

*repeat 

Il caffè nella tazza che stringo 

Con le mani gelide 

La canzone persa 

Sotto l’albero marcio

DO AS INFINITY – Kusou Ryodan live

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:25 di annadaifan


DO AS INFINITY Kusou Ryodan tratto dal CONCERTO FINALE dei DAI T_T è il più straordinario, emozionante e incredibile concerto mai tenuto dai Do As Infinity!!! I DAI, prima di abbandonarci definitivamente, hanno tenuto il 25 novembre 2005 il loro ultimo concerto al Budoukan (uno dei più grandi palazzetti dello sport in cui si tengono sempre i più grandi concerti, viene considerato il tempio della musica per i cantanti giapponesi!) fu così grande la richiesta di biglietti che il palco fu ridotto e su una piattaforma a 360° di fronte ad oltre 15 mila fan i DAI suonarono una trentina di canzoni, ripercorrendo tutta la loro carriera. Al concerto era presente anche la magica Great Tour Band composta da musicisti eccezionali che hanno sempre accompagnato Ryo e Tomiko durante i loro concerti. Finalmente è riapparso il magico trio, ebbene si, era presente anche Dai Nagao!!! Tomiko non è riuscita a trattenere le lacrime ed ha ringrazio tutti ancora una volta, ma non è stato un concerto triste, anzi i DAI ci hanno lasciato con il sorriso sulle labbra! Ryo è stato un mattacchione come al solito, Dai si è mostrato solo nel finale mantenendo quell’alone di mistero che lo circonda e Tomiko ha incantato tutti con la sua splendida voce cantando per oltre 3 ore e regalando a tutti noi un concerto che sicuramente rimarrà nella storia e in tutti i nostri cuori! Grazie Do As Infinity! T_T ovviamente ho acquistato il doppio dvd da yesasia.com, fatelo anche voi, non ve ne pentirete! ^_^

KUUSOU RYODAN

Voce: Tomiko Van
Testo: Jun Harada
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

Me o tojite mimi wo sumase

IMEEJI wo uketomeyou

MERODII ano sora koete

Michibiku MERODII  jikan sae koete  kanata e

Asahi ga noboru  aoi SABANNA

INPARA no mure ga  hashiri yuku

Dareka ga tataku  beat no naka ni

boku wa tatte iru

Kanashimi ya  iradachi nado

toriaezu  kagi wo kakete

Fune ni noru no ka  kimi mo

bokura to  tabi wa  hateshinaku tomo ii no ka

1962

shout ga umare  minatomachi no katasumi de

Okaku mo inai mayonaka no PABU

boku wa tatte iru

1969

asamoya no naka  ai to heiwa ga  michiafure

Kokka wo uta utau  sono GITARISUTO

boku wa mitsumeteru

Saa kono fune wo dasou

kondo wa  bokura  yukkuri  SEIRU  ageyou

1999

kono rojou kara  sasayaka dakedo arukidasu

Nani ga dekiru ka wakaranai kedo

kimi ni kikoeru ka

Shinjiru mono ga

tada hitotsu aru  ima no jidai ni juubun sa

Shinjiru mono ga  tada hitotsu aru  kago no tori ja nai

KUUSOU RYODAN (la brigata dei sognatori)

Chiudo i tuoi occhi e libera le tue orecchie

Lasciamoci trasportare dalla musica

La melodia… attraversa quel cielo

La melodia che ci guida… passando attraverso il tempo stesso…

Verso l’altra parte…

Il sole del mattino sorge sulla savana azzurra

Il branco di impala galoppa e corre

Nel mezzo del rullo di quel tamburo

Battuto da chi sa chi

Lì c’ero io, in piedi

Per ora, apriamo la serratura

Con dolore, sui nostri problemi insignificanti

Salirai anche tu sulla nave

E ti unirai a noi per il nostro viaggio senza fine?

1962

L’urlo nacque nell’angolo di una città portuale

Nel mezzo della notte, in un pub senza festaioli

Io ero lì, in piedi

(NDT: sta parlando dei Beatles)

1969

Nel mezzo della nebbia del mattino amore e pace abbondano

Quel chitarrista, suonava un inno

Io ero lì, stavo a guardare

(NDT: sta parlando di Jimi Hendrix – Woodstock)

E adesso…

Questa volta, è il nostro turno di issare le vele

1999

Da queste strade

Ci fu un modesto inizio, ma ciononostante

Iniziammo a camminare

Senza davvero sapere cosa potevamo portare a termine

Puoi ascoltarci?

(NDT: sta parlando dei Do As Infinity – strade di Shibuya)

C’è solo una cosa in cui credo

E che sarà già tanto se durassimo attraverso quest’epoca

C’è solo una cosa in cui credo

Che noi siamo solo un uccello in gabbia 

DO AS INFINITY – TAO pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:21 di annadaifan


DO AS INFINITY TAO e siamo giunti all’ultimo pv dei DAI, quando vidi per la prima volta questo video ebbi subito un bruttissimo presentimento U_U (a quel tempo i DAI non avevano ancora dato l’annuncio ufficiale del loro scioglimento), la canzone narra della separazione di due amici, ognuno prende la propria strada, il distacco di Ryo e Tomiko ci viene mostrato anche nel pv! Alla fine Tomiko ci lascia con questa frase “Janee” che significa “ciao, ciao” nel senso che prima o poi ci incontreremo di nuovo. E’ un pv molto toccante, ogni volta che lo guardo vengo assalita da un’enorme tristezza. Per fortuna dopo 4 anni i DAI sono tornati assieme!  

TAO

Voce: Tomiko Van
Testo: Saiko Kawamura & Tomiko Van
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

Kimi ga subete hanashiowari
Me no mae ni wa futatsu no michi
Tsuraku nagai tabi no tochuu
Omotai nimotsu futatsu ni wakeru
Sore nara miki o toreru
Shinjiteru mama ni
Bokura wa hidari e to yuku
Ima haruka na
Yuuhi no naka
Kage toketeku
Ryoute furu yo
Kimi ga kieru made
Saraba tomo yo wasure wa shinai
Deaeta koto hokori ni omou
Bokura no kawari no kibou no tsue ga
Hikari no saki michibiku darou [2]
Namida wa kawaku mono
Inori tsudzukeru yo
Haruka na kono sora no shita
Mata dokoka de
Omoidashite
Kitto bokura mo
Onaji ame ni utareteiru no sa
Aa  sakura no
Hana ga mau yo
Aa  sorezore
Yumemiru michi
Ima haruka na
Yuuhi no naka
Kage toketeku
Ryoute furu yo
Kimi ga kieru made

TAO (strada)


Tu sei tutto; questo è tutto quello che posso dire
Ci sono due sentieri di fronte a noi
Nel mezzo del nostro lungo e doloroso viaggio
Il nostro pesante bagaglio si è spezzato in due
Quando ciò accade, tu vai a destra
E noi andremo a sinistra
Siccome noi continueremo a credere in te
*Proprio ora, lontano
Nel tramonto
Un’ombra svanisce lontano
Agiterò entrambe le mie mani per salutarti
Fino a che tu non sarai scomparso
Addio amico mio, non ti dimenticherò
Ricorderò con felicità la prima volta in cui ci siamo incontrati
Oltre la luce, il bastone della speranza
Mi guiderà al posto tuo
Le lacrime sono qualcosa che si asciugherà
Continuo a pregare sotto questo cielo distante
Ricorderemo ancora, da qualche parte
Sono sicura che saremo colpiti dalla stessa pioggia
Ah – I fiori di ciliegio e
Balla
Ah – Sui sentieri di ogni
Sogno
*repeat 

DO AS INFINITY – Desire pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:17 di annadaifan


DO AS INFINITY Desire ancora un video dei DAI in cui appare solo Tomiko Van! ^^

DESIRE

 

Voce: Tomiko Van
Testo: Tomiko Van
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

* Itoshiku tsuyoku dakishimete somekaete ageru
Hageshiku takaku moeagaru koigokoro yo
I believe in desire

Shizuka ni KAGI wo kakete toozakaru kutsuoto
Muimi na yasashisa dake SOFAA de kanjite iru
Sou asahi ga kite nani mo nakatta mitai ni
Aenai jikan dake wo mata kizamihajimeru yo

Yakusoku mo ima mo kimi ni motometai
Dareka no nukumori wakatte iru

Itoshiku fukaku dakishimete somekaete ageru
Utsukushiku saku bara no you ni hakanaki mono
I believe in desire

Ima made ayamachi sae shirazu ni kita watashi
Ima dewa kimi no mune de nemuri ni tsuita watashi

Mayonaka no KOORU tomadoi kakusenai
Dareka no kotoba ni obiete ita

Ima sugu hayaku dakiyosete atatamete ageru
Itsuwari no RINGU yori zutto tashika na mono
I believe in desire

Sasayaku koe to te wo kasanehanarerarezu ita
Yorisou futari wa yoake wo nikunde ita

* repeat

DESIRE(desiderio)

*Ti afferro affettuosamente e fortemente cambiando il tuo colore
Il mio cuore innamorato ardentemente brucia
Credo nel desiderio

Con calma chiudo la porta, i passi indietreggiano
Provo solo una gentilezza senza significato sul sofà
E il mattino arriva, come se niente fosse accaduto
Solo quando non possiamo vederci il tempo comincia di nuovo

Non sto cercando nessuna promessa o un tuo regalo
So che questo è ardore
Ti afferro affettuosamente e fortemente cambiando il tuo colore
Le cose passeggere fioriscono con tanta bellezza come una rosa
Credo nel desiderio

Ora che sono arrivata senza aver mai sbagliato
Ora che sono caduta addormentata tra le tue braccia
Non posso nascondere la confusione che ho
Quando ricevo le tue chiamate a mezzanotte
Ho paura della tua voce

Mi affretto e ti tengo vicino per scaldarti
C’è qualcosa di più sicuro di questo anello senza significato
Credo nel desiderio

Non potevamo sceglierne un altro
Con voci sospiranti, con la tua mano sulla mia
Coccolandoci a vicenda, odiando l’alba

* repeat 

DO AS INFINITY – For The Future pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:12 di annadaifan


DO AS INFINITY For The Future si tratta del penultimo U_U pv dei DAI! La canzone è fenomenale ed anche il pv è ben fatto! ^_^

For The Future

Voce: Tomiko Van
Testo: Ryo Owatari
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

dare datte ichido wa oozora wo toberu sa
kyou kara kimi no genkai mezase For the future

yaritai koto wo gaman shite’tari
yoseba ii noni otonabuttari
kotowaru koto mo dekinakattari
honto no kimi wa doko e itta no

kyoukasho doori no
jinsei na-nte
unzari sore deshou
saa ikou!!

tameiki tsuku hima nante nai no sa
FURU SUPI-DO de genkai mezase For the future

jinsei to iu na no SUTO-RI-
kono SHINARIO wa kimi ga shuyaku da
nanika fuman ga aru no dattara
do-zo katte ni kakinaoshichae

nani mo yaranaide
tsubekobe iu no wa
tanoshikunai desho
saa ikou!!

dare datte ichido wa oozora wo toberu sa
hontou no kimi wo ima misete yo For the future
ato sukoshi de mata tsuyoku nareru sa
kagayaku toki wo kakenuke yo For the future

bokura jiyuu nanda
saa ikou yo

saa ichido wa ano sora wo tobou yo
kyou kara kimi no genkai mezase For the future
saa ichido wa ano sora wo tobou yo
FURUSUPI-DO de genkai mezase For the future

For The Future (per il futuro)

*Tutti possono volare nel grande cielo almeno una volta
Da oggi, mira ai tuoi limiti

Per il futuro!

Indugiavi sulle cose che volevi fare
Sebbene sarebbe stato meglio arrendersi

Agivi come un adulto
Non potevi nemmeno ritirarti
Dove è finito il vero te stesso?

Probabilmente sei stanco di vivere
Su andiamo!!

*repeat

Non c’è tempo libero per sospirare
Mira al limite a piena velocità per il futuro

Nella storia chiamata “vita”
Sei il protagonista in questo scenario
Se hai qualche protesta
Devi andare avanti e riscriverla come vuoi

Non far nulla
E lamentarsi non è divertente
Su andiamo!!

Tutti possono volare nel grande cielo almeno una volta
Mostrami il vero te stesso

Per il futuro!

Dopo un pò, puoi diventare più forte di nuovo
Corrono tempi migliori

Per il futuro

Siamo liberi
Su, andiamo!

*repeat

Su, voliamo in quel cielo ancora una volta
Da oggi, mira ai tuoi limiti

Per il futuro!

Su, voliamo in quel cielo ancora una volta
Mira al limite a piena velocità

Per il futuro! 

DO AS INFINITY – We Are pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:08 di annadaifan


DO AS INFINITY We Are ecco una delle canzoni più natalizie dei DAI ^_^ questo è l’ultimo  video in cui appare Dai Nagao che, dopo questo pv, decise di non apparire più in pubblico per concentrarsi solo sulla composizione della musica per i DAI.

WE ARE

Voce: Tomiko Van
Testo: Tomiko Van
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

Watashitachi wa kono ikusen no hoshi ni umareta no
Kimi ni deaeta kiseki

Zutto mukashi ni mita yume no tsuzuki
Osanai koro wa subete shinjite ita
Mou ichido aitai
Mou nido to kimi ni wa aenai

Nagareboshi ni negai kaketeta
Yakusoku wo shiteta kogoeru yoru
Watashitachi wa kono ikusen no hoshi ni umareta no
Kimi ni deaeta kiseki
Futari dake no mono

Nemuri kara samete sore ga maboroshi demo
Kokoro ni wa kitto ikitsuzuketeru yo
Doushitemo tsutaetai
Mou ichido kimi ni wa tsutaetai

Negaiboshi wa ima goro doko no machi wo mimamoru no?
Kon’ya mo sotto
Megurimeguru rekishi no naka de
Ataeau deai ga
Ichiban takaramono

Mawaritsuzukete iru
Chikyuu no katasumi de
Kimi wo machitsuzukeru hito ga ima mo iru

Omoidashite kokoro mitsumete
Wasurekakete ita yume wo egaite
Kono sekai ni kimi to deaeta
Kimi ga kite kureta seinaru yoru

Nagareboshi ni negaikaketeta
Yakusoku wo shiteta ano hi no mama
Watashitachi wa kono ikusen no hoshi ni umareta no
Kimi ni deaeta kiseki
Watashi-tachi no mono

we need the holy light
waiting for the silent nights

WE ARE (noi siamo)

Siamo nati tra questa moltitudine di stelle
Ah, il miracolo che è stato per me

E’ aver incontrato te

Un sogno che avevo da tanto tempo continua
Ci credevo quando ero bambina
Ancora una volta, mi piacerebbe vederti
Mai più, sarò capace di vederti

In quella fredda notte feci una promessa
Ed espressi un desiderio ad una stella cadente
Siamo nati tra questa moltitudine di stelle
Ah, il miracolo che è stato per me

E’ aver incontrato te
È qualcosa che appartiene solo a noi due

Svegliata dal tuo sonnellino
E anche se trovi che non è nient’altro che un’illusione

L’amore che noi tratteniamo sta vivendo nei nostri cuori

In qualche modo se solo potessi dirtelo ancora una volta

E quale città

E’ la stella dei desideri che stai guardando ora, mi chiedo

Anche stanotte, pensa agli affari suoi, silenziosamente

Nel mezzo di questa storia che si ripete di continuo

Il dono che ci è stato concesso

Il nostro incontro di opportunità

Rimane il mio più grande tesoro

Da qualche parte in un angolo

Di questo pianeta che ruota

Qualcuno ti aspetta, anche ora

Prova e ricorda
Guarda nel tuo cuore

E dipingi il sogno che abbiano iniziato a dimenticare
Ti ho incontrato in questo mondo

In quella notte di luce quando venisti per me

Le cose come erano rimaste lo sono ancora

Da quel giorno in cui ti feci quella promessa

Dal giorno in cui desiderai sotto quella stella cadente

Siamo nati tra questa moltitudine di stelle
Ah, il miracolo che è stato per me

E’ aver incontrato te
Appartiene ad entrambi

Abbiamo bisogno della luce sacra
Aspettando le notti silenziose

DO AS INFINITY – Heart pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 08:03 di annadaifan


DO AS INFINITY Heart è il secondo pv dei DAI, ho sempre amato questa canzone fin dal primo ascolto ^_^

HEART
Voce: Tomiko Van
Testo: Tomiko Van
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

BURAINDO akete miageta tooi sora
Nakeru hodo
Mishiranu machi e to tabidatta bokura
Yume wo oikakete

Hito wa itsumo kodoku kakae
Aruite yuku sore demo

Ichiban taisetsu na mono ga nanika
Wakaru ki ga suru ima nara
Kono mune ni kimi ga iru tada sore dake
Yasashiku nareru subete ni

Hitori de iru yoru jikan dake hayaku sugireba ii noni
Futari ga issho no jikan wa yukkuri sugireba ii noni

Tsuyogatte iru FURI wo shitemo
Dakiaitai hontou wa

Itsumade mo yorisoeru hi ga kuru made
Kokoro ni hana wo sakasou
Shinjiai yurushiau sono hikari wo
Kesanai you ni namida de

Tatoe tooku hanaretetemo
Kokoro wa sugu chikaku ni

Doko made mo tsuzuite iru sora no you ni
Ai shite itai ashita mo
Hayaridasu kono kimochi uta ni nosete
Todoketai kara ima sugu

HEART (cuore)

Il cielo lontano che guardo dopo aver aperto le tende
È così azzurro che mi fa venire voglia di piangere
Ci imbarchiamo per un viaggio verso una città sconosciuta
Inseguendo un sogno

Tutti sempre portano con sè la propria solitudine
E vanno avanti, comunque

Penso di poter capire ora
Qual’è la cosa più importante
Tu sei qui nel mio cuore, ciò mi basta
Posso essere tenera verso qualunque cosa

Se solo il tempo passasse più velocemente quando sono sola
Se solo il tempo passasse più lentamente quando stiamo insieme

Mi comporto come se tutto fosse a posto
Ma la verità è che voglio solo abbracciarti

Fino a quando arriverà il giorno in cui

Potremo stare uniti per sempre
Facciamo che i fiori sboccino nei nostri cuori
Credendoci l’un l’altro, perdonandoci l’un l’altro
In modo che le lacrime non cancellino quella luce

Anche se andassimo in pezzi
Saremmo uno accanto all’altro in spirito

Come il cielo che si estende all’infinito
Voglio continuare ad amarti in futuro

Voglio  inviarti questi miei febbricitanti sentimenti
Proprio ora con una canzone

DO AS INFINITY – Yesterday & Today pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 07:59 di annadaifan


DO AS INFINITY Yesterday & Today si tratta del quarto singolo dei DAI grazie al quale iniziarono ad avere una certa popolarità! Assolutamente meravigliosa! It’s so precious when you have good wishes, open eyes & see inside of your heart!  ^_^

YESTERDAY & TODAY
Voce: Tomiko Van
Testo: Tomiko Van
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

Dear friends, so long
wasurenai
Kurikaesu deai no naka
Chiisana kizuato wo
ryoute ni kakaeteru bokura
Samayou bakari
Kono hateshinai sekai wo mitsumeru
Tabibito yo

* It’s so precious when you have good wishes
Open eyes & see inside of your heart
It’s so precious when you have good wishes
Open eyes & see inside of your heart

Kodoku to iu kane no ne ga
Inori ga kotoba wo sasou
Sugisaru genjitsu to
Yasashiku ikizuku asu wa
Anata no subete
Yurusu deshou mayou koto wa nai
Arukidasou

* repeat

Samayou bakari
Hikari mezashi arukitsuzukeru
Tabibito yo

Itoshii tomo yo chikara nakushitemo
Kakenukeyou konna jidai wo
Ai suru hito yo yagate tagai ni
Kono machi ni towa wo sakasou
Soshite watashi wa itsu no hi ka mata
Utau darou tabidatsu no darou

la la la

YESTERDAY & TODAY (ieri e oggi)

Cari amici, ciao
Non voglio dimentitcarvi
Abbracciamo le piccole ciccatrici

Con entrambe le mani

**La gente continua il proprio viaggio

Ma indugiando, fissando questo

Cielo senza fine

* E’ così prezioso quando hai buoni desideri
Apri i tuoi occhi e guarda dentro il tuo cuore
E’ così prezioso quando hai buoni desideri
Apri i tuoi occhi e guarda dentro il tuo cuore

Il suono delle campane chiamava “sofferenza”

Chiamava a gran voce le parole di una preghiera

La realtà che passa e

Il domani che sospira gentilmente sono

Tutto per te

Ci è permesso esistere, non pensi, senza confusione?

Iniziamo a camminare

* repeat

**repeat

Miei cari amici anche se perdo le forze
Corriamo indietro a quel tempo
La gente che amo, fra poco
Reciprocamente fiorirà nell’eternità di questa città?
E allora io, un giorno, di nuovo
Mi chiedo se ancora canterò, mi chiedo se continuerò quel viaggio

La La La…

DO AS INFINITY – Be Free pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 07:55 di annadaifan


DO AS INFINITY Be Free questo pv raccoglie tutte le immagini dei concerti dei DAI negli Stati Uniti! Imperdibile!!! Il pubblico era in delirio! ^_^

BE FREE

Voce:  Tomiko Van
Testo: Ryo Owatari
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

doko made tsuzuitenda kono VOISU wa
atsui natsu no hizashi ga yatte kurunda
sono ryoute hirogete sugu ni mitsuageyou

hadashi ni natte yo BE FREE
toki hanashite hoshii
ima ari na mama no kimi wo misete yo
nando mo You got to believe
machi kantan dashi
tsuyoku negaeba nani (kagae) kawaru sa
dekinai koto nante nai

yume ni mabumita shuumatsu kyou wa nan mo shinai
kinou made no namida wa dokka icchatta
tokidoki fuan ni narushi tachidomattari shichau

hadashi ni natte yo BE FREE
kanjitemite hoshii
itsuka shika kangaenai na (iinda)
kirameki wo DISCOVERY mabushi sugiru toki
bokura wa nani ka mitsukete ikunda
nani datte narerunda yo

tokidoki fuan ni narushi tachidomatte ni shichau

hadashi ni natte yo BE FREE
toki hanashite hoshii
ima ari no mama no kimi wo misete yo
nando mo You got to believe
machi kantan dashi
tsuyoku negaeba nani (kangae) kawaru sa

hadashi ni natte yo BE FREE
kanjite mite hoshii
itsukashika kangaenai na (iinda)
kirameki wo DISCOVERY mabushi sugiru toki
bokura wa nani ka mitsukete ikunda
nani datte narerunda yo

Be Free (sii libero)

Quanto lontano ci spingerà?
Questo cielo azzurro
Il raggi del sole estivo
Si stanno illuminando

Allunga entrambe le tue mani
E dai acqua

*1 Sii sfrontato, sii libero
Spero che tu possa realizzare te stesso
Ora, fammi vedere te stesso, tutto ciò che hai

Ancora una volta, devi crederci
E’ così facile!
Se lo desideri fortemente, qualcosa cambierà
Niente è impossibile!

Il weekend che ho sognato
Oggi non voglio fare niente
Le lacrime di ieri
Sono andate tutte via

*2 A volte mi sento insicura
A volte mi blocco, anche

*3 1 Sii sfrontato, sii libero
Voglio che tu lo provi
Non devi pensare intensamente

*4 Fa scintillare la tua mente, scoperta
Un momento così accecante
Troveremo qualcosa lungo la strada
Possiamo essere qualunque cosa

*2 repeat
*1 repeat
*3 repeat
*4 repeat 

DO AS INFINITY – Honjitsu wa seiten nari pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 07:51 di annadaifan


DO AS INFINITY Honjitsu wa seiten nari una delle più belle canzoni rock dei DAI, in questo pv Tomiko apparve per la prima volta con i capelli corti e biondi, fu un cambiamento radicale della sua immagine e alcuni suoi fan iniziarono a lamentarsi del nuovo taglio di capelli (lol) A me piaceva anche così ^_^ L’importante è che la musica dei DAI continuava ad essere grandiosa, questa canzone è meravigliosa! Ima, Change The World!  Do The Best Of You! ^_^

HONJITSU WA SEITEN NARI 

Voce: Tomiko Van

Testo: Ryo Owatari
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

aa nande konna n de namida dechaun daro?

mou chotto mou chotto umaku ieta nara na…

nee! doushitara ii no?

taiyou ga warau dame dame na bokura

“subarashiki natsu ga nigeteku ze”

Don’t mind sono namida wo fuite

Stand up for your life!

anata no kawari nante inai n da

yaritakute dekinakute nanka tsumannai n da

tsuyogatte iki ga tte nan mo shitakunai n da

nee! doushitara ii no?

hito no sei ni shitari gyakugire shitari

dame dame na bokura kiete yuke!

Hey guys sono PURAIDO wo sutete

Go to your next stage

jibun o norikoete

Change the world

taiyou ga warau dame dame na bokura

“subarashiki toki ga nigeteku ze”

Don’t mind sono namida wo fuite

Stand up for your life!

anata no kawari nante inai n da

ima, Change the world

Do the best of you

kimi datte boku datte kidzuite inai dake

ame datte dame datte honjitsu wa seiten nari

kimi datte boku datte kidzuite inai dake

ame datte dame datte honjitsu wa seiten nari

HONJITSU WA SEITEN NARI (oggi sarà una bella giornata)

Oh perché perchè le lacrime stanno venendo fuori così?

Se potessi,  se potessi spiegarlo un po’ meglio

Hey… cosa pensi dovremmo fare?

*Fannulloni e perdenti, tutti

Il sole sta ridendo a noi

“La meravigliosa estate sta andando via!”

Non pensare a queste lacrime, asciugale via

Tira su la tua vita!

Nessuno può prendere il tuo posto!

Volendo farlo ma non essendo capace di farlo

In qualche modo, va via veloce

Agendo rudemente, ed essendo pieno di fuoco

E non volendo fare assolutamente nulla dopotutto

Hey… cosa pensi che dovremmo fare?

Noi ce la prendiamo con gli altri

Fannulloni e perdenti, tutti “Voi ragazzini dovreste solo sparire!”

Hey ragazzi, uscite fuori il vostro orgoglio

Salite sul vostro palco!

Superate voi stessi

Cambiate il mondo!

*repeat

Non pensare a queste lacrime, asciugale via

Tira su la tua vita!

Nessuno può prendere il tuo posto!

Ora cambiamo il mondo!

Fate il meglio di voi stessi!

**Tu ed io, tutti noi non abbiamo notato

Anche se sta piovendo anche se non va tutto bene

Oggi sarà una bella giornata!

**repeat

DO AS INFINITY – Rakuen pv

Posted in Anime, Drama, Movie Opening/Ending, DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 07:44 di annadaifan


DO AS INFINITY Rakuen un’altra grande canzone dei DAI, usata come sigla finale del quarto film di Inuyasha! L’assolo di Ryo in questa canzone è eccezionale  e ancora una volta possiamo ammirare la stupenda interpretazione di Tomiko!  

RAKUEN
Voce: Tomiko Van
Testo: Ryo Owatari
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda 

daremo ga mina shitteru
kese ya shinai kizu wo
dore kurai tsudzuku no
mou iranai yo

daremo ga mina matteru arasoi no nai hibi wo
senjou no heishi-tachi omoidashite yo
ima haha no nukumori wo

kono hateshinaku hiroi sekai ni
jibun dake no chizu egaite
namida koraete bokura wa aruite yukou

tachiagare ima hora nando demo
nemureru shishi yobiokoshite
ikite yuku n’ da ashita e

daremo ga minna motteru
hito kakera no ai wo
nikundemo nani hitotsu
umarenai n’ da yo
sonna no mou iranai yo
kono kagiri aru jikan no naka de
mada minu rakuen mezashite
doko made datte bokura wa aruite yukou

furimukanaide mae dake wo mite
sono karada kuchihateru made
ikite yuku n’ da mirai e

omoidashite yo
ima haha no nukumori wo…
kono hateshinaku hiroi sekai no
mada minu rakuen mezashite
doko made datte bokura wa aruite yukou

RAKUEN (paradiso)  

Tutti sanno che le cicatrici non svaniscono
Per quanto tempo continuerà?
Non ne abbiamo più bisogno

Tutti aspettano i giorni in cui non ci saranno battaglie
I soldati sul campo di battaglia
Ricordate il calore delle vostre madri proprio ora

*In questo immenso mondo senza fine
Le loro mappe sono costruite
E vanno avanti, trattenendo le loro lacrime

Alzatevi! Hey, svegliatevi
I leoni addormentati tante volte
Vanno avanti vivendo verso il domani

Tutti trattengono
Un pò d’amore
Anche se l’odio esiste 

Niente rinascerà
Non c’è più bisogno di quel genere di cose

In questo periodo limitato
Si dirigono verso un paradiso che tu non riesci ancora a vedere
Vanno avanti, non importa quanto ci vorrà

**Non guardano indietro, guardano solo avanti
Vivono verso il futuro
Fino a quando i loro corpi non marciranno

*repeat

**repeat

19 aprile 2010

DO AS INFINITY – Boukensha Tachi pv

Posted in DO AS INFINITY, Le mie canzoni preferite, Testi e Traduzioni, VIDEO a 20:18 di annadaifan


DO AS INFINITY Boukensha Tachi una delle più belle canzoni rock dei DAI! L’assolo iniziale con il basso è imperdibile, una canzone sempre presente durante il climax dei loro concerti!!! 

BOUKENSHA TACHI 

Voce: Tomiko Van
Testo: Kayoko Shinchi
Composizione/Arrangiamenti: Dai Nagao & Seiji Kameda

Hitosuji no kemuri tachinobori yuki

Jumon wo tonaenagara

Hitomi tojite yuku

Me no mae ni hirogaru uchuu no sora

Uke ireru sube wa mata

Shinwa no naka e to

Yuragu kagerou kakoku na tabi

Michinori wa tooki kedo

Ato ni tsuzuke

Tatta hitotsu dake

Ai wo mune ni daki

Boku wa ima tabidatte yuku

new frontier tadoritsuku

Mayoi tsuzuketeta

Yoru ni owari wo tsuge

Hokorashiku tsuki susumu beki basho e

Oozora wo mainagara

Sakebu michishirube

Kawaku ame uruosu megumi wa itsu

Furisosogu neppa kara

Ubai kakimawasu

Kimagure de wa iki tsukenai

Omoi tsuki nado

Makari tooru koto naku

*Tatoe kuchihatete

Subete nakushite mo

Kitto kuyami wa shinai

new frontier matteiro

Itsuka kono ato ni

Michi wa dekiru darou

Tatta hitotsu dake

Ai wo mune ni daki

Boku wa ima tabidatte yuku

new frontier tadoritsuku

Mayoi tsuzuketeta

Yoru ni owari wo tsuge

*repeat

BOUKENSHA TACHI (avventurieri)

Un filo di fumo si alza nell’aria

Gli occhi iniziano a chiudersi

Al celebrare di un incantesimo

Il cielo si espande davanti agli occhi

L’unico sentiero accettabile

Inganna i nostri limiti

Foschia calda fluttuante, un duro viaggio

Nonostante la strada sia lunga

Continuiamo

Tenendo il mio cuore

Ma un singolo amore

Ora inizio un viaggio

Raggiungendo la nuova frontiera

Avrei continuato a vagare

Annunciando la fine della notte

Dirigendomi in un posto dove possa essere d’aiuto

Fluttuando nel vasto cielo

Verso un posto assegnato urlante

Quando la benedizione della pioggia arida

Cade, e ci scuote

Da questa calura fluttuante

*Il capriccio da solo crea

Idee che non vogliono prenderci lì

Lasciandoci incapaci di prendere il largo

Anche se tutto cade in rovina

Lasciando ogni cosa persa

Non voglio dispiacermene

Aspetto la nuova frontiera

Un giorno superata questa

La strada diventerà percorribile

Tenendo il mio cuore

Ma un singolo amore

Ora inizio un viaggio

Cercando la nuova frontiera

Avrei continuato a vagare

Annunciando la fine della notte

*repeat

Pagina successiva