16 marzo 2015

Handdlion -Mori no Circus Yasokyoku-

Posted in celtica, classica, H, new age a 19:23 di annadaifan


Genere: celtica, classica, new age

Tracce: 11

Uscita: 19/03/2014

Trio composto da: Masumi Sakaue (arpa), Yuka Fijino (fisarmonica), Mana Okubo (violino). Fanno il loro debutto nel 2010 con l’album “Mujika Handdlion”. Fin ad ora, hanno realizzato 2 album. La loro musica è interamente strumentale.

Sito ufficiale: http://masumi-harp.raindrop.jp/profile/handdlion/

Provate anche:

Mujika Handdlion (album)

Giudizio finale: 3 su 5

un’immagine degli Handdlion:

30 giugno 2010

Akiko Shikata -Harmonia-

Posted in celtica, new age, S a 17:50 di annadaifan


Genere: new age, musica celtica

Tracce: 15

Uscita: 18/03/2009

È nata il 7 gennaio a Tokyo. Fa il suo debutto nel 2005 con l’album “Navigatoria”. Fin ad ora, ha realizzato 3 album e 3 singoli. La sua musica è spesso usata per colonne sonore di videogame e anime. La canzone “Inori no Kanata” è stata usata come ending dell’anime “Tales of Symphonia the Animation: Tethe’alla-hen (OAV)” mentre “Katayoku no Tori” è stata usata come ending dell’anime “Umineko no Naku Koro ni”. Il suo stile è molto particolare, un mix di cori vocali e musica celtica.

Sito ufficiale: http://shikata-akiko.com/

Provate anche:

Raka (album)

Navigatoria (album)

Inori no Kanata (singolo)

Giudizio finale: 3 su 5

Per ascoltare alcuni sample di questo album:

http://www.neowing.co.jp/detailview.html?KEY=AVCD-23769

un’immagine di Akiko Shikata:

16 aprile 2010

Soul Flower Union -Mangetsu no Yube 90’s Singles-

Posted in celtica, jazz, blues, soul, rock, S, tradizionale a 18:15 di annadaifan


Genere: psychedelic rock, musica celtica, swing jazz, folk

Tracce: 34

Uscita: 19/03/2008

Band composta da: Takashi Nakagawa (voce, chitarra, sanshin), Hiroshi Kawamura (chitarra), Shinya Okuno (tastiere), Kohki (batteria), Jigen (basso), Hideko Itami (coro e taiko). Fanno il loro debutto nel 1993 con l’album “Kamuy Ipirma”. Fin ad ora, hanno realizzato 13 album e diversi best. Sono una delle poche band giapponesi impegnate politicamente per la salvaguardia dei diritti delle minoranze etniche. Il loro stile è molto particolare, un mix di rock, celtica e musica tradizionale giapponese.

Sito ufficiale: http://www.breast.co.jp/soulflower/

Provate anche:

Lolosae Mon Amor (album)

Love Plus Minus Zero (album)

Winds Fairground (album)

Giudizio finale: 2 su 5

un’immagine dei Soul Flower Union:

15 aprile 2010

Amasia Landscape -Goldenvine-

Posted in A, celtica, new age a 19:01 di annadaifan


Genere: new age/musica celtica

Tracce: 6

Uscita: 27/07/2005

Dopo lo scioglimento dei Do As Infinity, Dai Nagao ha aperto una sua casa discografica la True Song Music ed ha iniziato a promuovere una serie di artisti; tra questi ci sono gli Amasia Landscape per i quali compone le musiche. Gli Amasia Landscape sono Akico (voce) e Miho Aoyama (violino), hanno pubblicato 2 mini-album che, a dir la verità, non hanno avuto molto successo. Il problema maggiore di questo gruppo, secondo me, è proprio la voce di Akico, troppo debole che spesso viene coperta dalle splendide melodie di Dai Nagao. Gli Amasia Landscape hanno pubblicato anche un album con canzoni dei Do As Infinity rifatte in inglese, ahimé, il risultato è stato pessimo.

Sito ufficiale: http://www.amasia.jp/

Provate anche:

Neutral (mini-album)

Flower Crown (mini-album)

Giudizio finale: 2 su 5

un’immagine di Akico degli Amasia Landscape:

Overground Acoustic Underground -All The Way-

Posted in celtica, O a 10:10 di annadaifan


Genere: celtica/progressive

Tracce: 5

Uscita: 16/05/2007

Band composta da: Martin (voce, ciolino, chitarra acustica), Toshi-Low (voce e chitarra acustica), Kohki (chitarra acustica), Makoto (basso), Ronzi (batteria), Kakuei (percussioni). Il gruppo si forma nel 2005, l’anno successivo pubblicano il loro primo album “Overground Acoustic Underground”. Di recente, hanno realizzato un nuovo mini-album “All The Way”. Se amate la musica celtica, non ne rimarrete delusi!

Sito ufficiale: http://www.tc-tc.com/o_a_u.html

Provate anche:

Overground Acoustic Underground (album)

Giudizio finale: 4 su 5

un’immagine degli Overground Acoustic Underground: