15 aprile 2010

GARNET CROW – The Best History of GARNET CROW at the crest… (recensione del 14 febbraio 2010)

Posted in Recensioni album a 18:30 di annadaifan


Genere: pop

Tracce: 32

Uscita: 10/02/2010

Quest’anno i Garnet Crow festeggiano il loro 10° anniversario! Per celebrare l’evento il gruppo ha pubblicato la scorsa settima un doppio greatest hits che contiene tutti i singoli che hanno realizzato in 10 anni di carriera ed 1 nuovo brano. Saranno già noti agli appassionati di animazione giapponese, visto che hanno prestato numerosi brani a popolari serie come Detective Conan e MÄR. Il gruppo è composto dall’affascinate vocalist e compositrice Yuri Nakamura, dalla dolce tastierista Nana Azuki, dal chitarrista Hitoshi Okamoto e dal tastierista e arrangiatore Hirohito Furui. La voce di Yuri così profonda e adulta e la presenza di due membri alle tastiere rendono inconfondibile la loro musica, creando delle atmosfere molto particolari. Questa raccolta si apre con il loro primo singolo “Mysterious Eyes” del 2000 che venne usato come settima opening dell’anime “Detective Conan”, numerosi altri brani verranno inseguito usati come sigle, un legame che continua ancora oggi. Scoprii i Garnet Crow proprio grazie a Mysterious Eyes, ormai sono passati molti anni ma, resta sempre uno dei miei preferiti, anche se non si può negare una certa somiglianza con la popolare canzone “Luka” di Suzanne Vega. Segue il 2° singolo “Kimi no uchi ni tsuku made zutto hashitte yuku”, una canzone frizzante nella sua versione originale. Si scende di ritmo con il 3° e 4° singolo, “Futari no rocket” e “Sen ijou no kotoba wo narabete mo…”, due ballate molto piacevoli. Si torna ai ritmi più vivaci con il 5° singolo “Natsu no maboroshi” usato come decima ending di “Detective Conan”. Poi, abbiamo il 6° singolo “flying”, una canzone splendinda con cori sovrapposti dalle atmosfere quasi celestiali. Il 7° singolo “Last love song” è un’intensa ballata con influenze rock. Le due traccie successive “call my name” e “Timeless Sleep”, 8° e 9° singolo, sono state usate rispettivamente come ending di “Project ARMS” e “Project ARMS: The 2nd Chapter”. Il 10° singolo “Yume mita ato de ”, è una dolcissima ballata, tra le più belle che i Garnet Crow abbiano mai fatto. Si cambia di ritmo con l’11 singolo “SPIRAL”, dopo un inizio soft il pezzo prende sempre più energia fino ad esplodere nel travolgente ritornello, adoro questo pezzo! Si passa ad atmosfere più delicate con il 12° singolo “CRYSTAL GAUGE ”, la voce di Yuri è quasi come quella di un angelo, bellissimo brano! Anche il 13° singolo “Nakenai yoru mo nakanai asa mo” è una canzone di pregevole fattura, con cambi di ritmo improvvisi. Il 14° singolo “Kimi to iu hikari” è stato usato come diciottesima ending di “Detective Conan”; una splendida ballata che vorresti non finisse mai. Si passa al rock latino con il 15° singolo “Bokura dake no mirai”, grande pezzo tutto da ballare! Il 16° singolo “Kimi wo kazaru hana wo sakasou” chiude il primo CD, brano sofisticato e molto intenso. Il secondo CD si apre con il 17° singolo “Wasurezaki”, usato come ventesima ending di “Detective Conan”, una grande ballata suonata al pianoforte. Segue il 18° singolo “Kimi no omoi egaita yume atsumeru HEAVEN” e il 19° singolo “Haretokei” usati rispettivamente come prima opeing  e seconda opening dell’anime “MÄR”, sono entrambi pezzi pop-rock piuttosto energici. Mentre il 20° singolo “Rai Rai Ya” sembre trasportarci indietro nel tempo per la presenza del magico suono dei flauti. Segue il 21° singolo “Yume.Hanabi”, canzone grintosa e dolce al tempo stesso con quel “TI AMO” (già proprio in italiano!) all’inizio e alla fine del brano che letteralmente ti scioglie! È in assoluto uno dei pezzi che più amo dei Garnet Crow! Questa traccia è stata usata come terza opening di “MÄR”. Anche il 22° singolo “Koyoi Eden no katasumide” fa parte della colonna sonora di “MÄR”, come sesta ending. È un piacevolissimo pezzo pop-rock! Si cambia completamente atmosfera con “Maboroshi”, una canzone molto toccante con la voce di Yuri che ti scalda letteralmente il cuore! Il 24° singolo è un doppio A-side che contiene “Kaze to RAINBOW” e “Kono te wo nobaseba” usate rispettivamente come quarta opening ed ottava ending di “MÄR”. Il 25° singolo “Namida no Yesterday” e il 26° singolo “sekai wa mawaru to iu keredo”, usati rispettivamente come ventesima opening e ventottesima ending di “Detective Conan” sono il primo un pezzo molto vivace mentre il secondo una lenta ballata come nella tradizione degli anime. Poi, abbiamo il 27° singolo “Yume no Hitotsu”, usato come seconda ending dell’anime “Golgo13”, una ballata nel tipico stile dei Garnet Crow. Il 28° singolo “Hyakunen no Kodoku” è un brano lento pieno di sofferenza. Segue il 29° singolo “Doing all right”, usato come trentatreesima ending di “Detective Conan”. Siamo giunti al 30° singolo “Hanaha saite tada yurete”, il più recente realizzato dal gruppo, una bella ballata dalla influenze rock. Questa raccolta si chiude con il nuovissimo pezzo “As the Dew”.

Consiglio questa raccolta a tutti i fan dei Garnet Crow che avranno la possibilità di recuperare alcuni brani che si sono lasciati sfuggire in passato ed è anche un ottimo inizio per chi non li ha mai ascoltati per avvicinarsi a questa band.

Vi ricordo che nella versione limitata di questo greatest hits è presente un terzo CD che raccoglie alcuni b-side e altri brani per un totale di 15 tracce.

Tracklist CD1:

01 – Mysterious Eyes
02 – Kimi no uchi ni tsuku made zutto hashitte yuku (Indies ver.)

03 – Futari no rocket
04 – Sen ijou no kotoba wo narabete mo…
05 – Natsu no maboroshi (secret arrange ver.)
06 – flying
07 – Last love song
08 – call my name
09 – Timeless Sleep
10 – Yume mita ato de
11 – SPIRAL
12 – CRYSTAL GAUGE
13 – Nakenai yoru mo nakanai asa mo
14 – Kimi to iu hikari

15 – Bokura dake no mirai
16 – Kimi wo kazaru hana wo sakasou

Tracklist CD2:
01 – Wasurezaki

02 – Kimi no omoi egaita yume atsumeru HEAVEN
03 – Haretokei
04 – Rai Rai Ya
05 – Yume.Hanabi
06 – Koyoi Eden no katasumide
07 – Maboroshi
08 – Kaze to RAINBOW
09 – Kono te wo nobaseba
10 – Namida no Yesterday
11 – sekai wa mawaru to iu keredo

12 – Yume no Hitotsu
13 – Hyakunen no Kodoku
14 – Doing all right

15 – Hanaha saite tada yurete
16 – As the Dew

Giudizio finale: 5 su 5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: