15 aprile 2010

BIGMAMA – and yet, it moves ~Tadashii Chikyu no Mawashikata~ (recensione del 08 novembre 2009)

Posted in Recensioni album a 18:28 di annadaifan


Genere: rock

Tracce: 12

Uscita: 04/11/2009

La scorsa settimana i Bigmama sono tornati con il loro 3° album che nel primo giorno d’uscita si è piazzato al 10° posto della Oricon chart! Un gran bel risultato per una band indie attiva solo dal 2006. Il gruppo è composto dal vocalist e chitarrista Masato Kanai, da Hiroya Kakinuma alla chitarra, da Hideto Yasui al basso, dal batterista Id Riad e dalla violinista Mao Higashide. Il loro stile, un mix di punk e rock, si caratterizza per la presenza del violino che rende le loro melodie molto più piacevoli e accattivanti. L’album si apre con “Overture” una traccia prettamente punk di poco meno di 2 minuti cantata in inglese. Poi, si passa a “Kakurenbo”, bellissimo pezzo pieno d’energia di cui ne è stato realizzato anche un video musicale. Segue “I Don’t Need a Time Machine”, pezzo con intensi cambi di ritmo e un bell’assolo di violino. Il brano successivo “as one(2009/7/22)” è uno dei miei preferiti, cantato in inglese dal ritmo vivace e travolgente! Un altro gran bel pezzo rock e dal testo in inglese è  “No Way Out”. Si cambia ritmo con “Lovescape”, è una canzone semplicemente deliziosa dai ritmi anni ’80. Poi, abbiamo “Where’s The Ring?” e “Accelerate”, entrambe cantate in inglese che non mi hanno particolarmente impressionato, un pò troppo ripetitive. Mentre “Broken Apart” mi ha davvero colpito, pezzo rock di forte impatto. Si scende di ritmo con “The Right”, una bellissima ballata cantata in inglese. Si passa al soft-rock con “DIAMOND RING(2035/09/02)”, disponibile anche come singolo. L’album si chiude con la frizzante “Roll It Over” cantata ancora una volta in inglese.

Rispetto ai loro precedenti lavori trovo “and yet, it moves ~Tadashii Chikyu no Mawashikata ~” un album molto più completo e meno monotono. Il fatto che cantino spesso e volentieri in inglese può può essere un punto a favore per la diffusione della loro musica all’estero.

Per gli appassionati di musica rock sono certa che i Bigmama saranno una bella scoperta, se riuscirete a chiudere un occhio sulla pronuncia inglese, non sempre perfetta, di Masato! ^__^’

Tracklist:
01. Overture
02. Kakurenbo
03. I Don’t Need a Time Machine
04. as one(2009/7/22)
05. No Way Out
06. Lovescape
07. Where’s The Ring?
08. Accelerate
09. Broken Apart
10. The Right
11. DIAMOND RING(2035/09/02)
12. Roll It Over

Giudizio finale: 4 su 5
Per ascoltare alcuni sample di questo album (basta cliccare sulle note musicali):
http://listen.jp/store/artist_1177713.htm

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: